FANDOM


Son Goten
Goten Ragazzo.jpg
Nome Son Goten
Debutto Capitolo 02
Razza Sayan
Famiglia
  • Son Goku (Padre)
  • Chichi (Madre)
  • Valese (Fidanzata)
  • Bardak (Nonno Paterno, Deceduto)
  • Hanasia (Nonna Paterna, Deceduta)
  • Giumaho (Nonno Materno)
  • Nonno Gohan (Bisnonno Paterno Adottivo, Deceduto)
  • Son Gohan (Fratello Maggiore)
  • Videl (Cognata)
  • Pan (Nipote)
  • Radish (Zio Paterno, Deceduto)
Stato Attuale Attivo


Son Goten è un Sayan proveniente dall'Universo di Dragon Ball. Figlio di Goku e fratello minore di Gohan, nella prima serie Goten diventa un fan sfegatato di Luke e David, ma ciò nonostante non parte insieme alla Resistenza in quanto ancora bambino e rimane nel suo Universo dove insieme a Trunks riesce a sconfiggere Kuma e a contrastare i soldati dell'Esercito e le Creature dell'Oscurità. Nella seconda serie, ormai diventato ragazzo, si unisce alla Neo Resistenza nella lotta contro l'Organizzazione XIII e durante la Guerra Universale sconfigge Ener diventando Gotenks insieme a Trunks. Al termine della storia Goten mette la testa a posto fidanzandosi con una ragazza di nome Valese.

Il Personaggio Modifica

Alla sua prima apparizione Goten è un bambino di piccola statura, dotato però di grande forza combattiva, e del tutto uguale a suo padre sia di aspetto (alcune volte indossa una divisa molto simile a quella del padre) che di personalità. Tuttavia nonostante sia dotato di un carattere allegro, gentile, altruista e soprattutto ingenuo, a differenza di suo padre, non mostra un grande amore per i combattimenti ed è più interessato ai dolci e ai giocattoli (da bambino da come si nota in alcuni suoi desideri nel film "Sfida alla Leggenda" e in altre occasioni nel manga), e alle ragazze (da adulto).

Goten, così come Trunks, non viene mai visto con la coda, che comunque dovrebbe avere in quanto mezzo Sayan come suo fratello Gohan. È il miglior amico di Trunks ed è un vero e proprio giocherellone. Come Trunks, soffre tantissimo il solletico. Da ragazzo cambia pettinatura per non essere confuso con suo padre.

Galleria Immagini Modifica

Goten.jpg
Son Goten Bambino
Goten SSJ.jpg
Son Goten Bambino SSJ
Goten Ragazzo SSJ.jpg
Son Goten Ragazzo SSJ
Goten SSJ2.png
Son Goten Ragazzo SSJ2

Storia Modifica

Prima Serie Modifica

Saga dell'Arruolamento Modifica

Dopo la sconfitta di Majin Bu viene organizzata da Bulma una grande festa alla Capsule Corporation e, durante essa, Goten gioca a rincorrersi col suo migliore amico Trunks. Successivamente giunge in soccorso del padre Goku dopo essersi accorto che era in difficoltà contro Kisame e Jafar. Inoltre giungono due guerrieri che, dimostrando grande potenza, uccidono i due Comandanti lasciando sbalordito il Sayan.

Tornato alla Capsule Corporation, assiste al discorso dei due guerrieri (Luke e David) sulla storia dei 4 Universi e vorrebbe seguire suo fratello e suo padre alla volta degli altri Universi (anche perché prova ammirazione per i due guerrieri appena arrivati), ma per il suo bene è costretto a rimanere a casa con la madre. Assiste anche alla partenza del gruppo (Luke, David, Goku, Gohan, Vegeta e C-18) l'indomani mattina.

Saga delle Battaglie Simultanee Modifica

Due settimane dopo un plotone dell'Esercito capitanato da Doflamingo e Kuma attacca la Città dell'Ovest e Goten interviene per difenderla: insieme a Trunks, Majin Bu e C-17 combatte contro il Cyborg (durante la battaglia i due bambini diventano Gotenks) e alla fine riescono a sconfiggerlo e ad ucciderlo. A battaglia terminata lui, Trunks, Majin Bu, Crilin e Yamcha vanno alla Capsule Corporation per avvisare Bulma dei danni alla città.

Saga dello Scontro Finale Modifica

Una settimana dopo assiste al messaggio che il Signore Oscuro invia a tutti gli Universi per dichiarare Guerra Universale. Quattro giorni dopo i Soldati dell'Esercito attaccano i Monti Paoz e Goten, dopo aver detto a sua madre Chichi di mettersi al sicuro, li attacca trasformato in SSJ, anche se alla fine Crocodile arriva e sistema gli ultimi Soldati rimasti. Circa due ore dopo riceve, tramite Re Kaioh, la notizia da Leon che l'Esercito è stato definitivamente sconfitto e lui, così come gli altri, festeggia felice.

Saga della Conclusione Modifica

Il giorno dopo l'intero Universo viene invaso dalle Creature dell'Oscurità e Goten si mobilita subito per difenderlo combattendo contro di loro. Durante lo scontro contribuisce a fornire energia alla Genkidama di Goku e, quando viene a sapere della morte del Signore del Male e del ritorno della pace, festeggia felicemente.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Goten è diventato un adolescente a caccia di ragazze e per questo manda su di giri la madre Chichi.

Seconda Serie Modifica

Saga degli Attacchi Modifica

Sei mesi dopo l'Epilogo, quando ritorna a casa avendo percepito il Ki di Trunks andare fino a là, litiga di nuovo con la madre che vorrebbe passasse più tempo sui libri e, per questo, vola via insieme al suo migliore amico. Il giorno dopo Goten, cercando l’aura del padre, non la trova e così si reca da Gohan che si trova alla Capsule Corporation per chiedere a Bulma di prestarle la sua navicella spaziale dato che Goku è stato rapito da Zero: vista la situazione la donna gliela concede e così Gohan parte subito per lo spazio alla ricerca del padre insieme a Goten e Trunks sotto lo sguardo di Bulma, Bra e Vegeta.

Dopo un giorno passato a cercare, Gohan si accorge che in realtà Zero è sempre rimasto sulla Terra e lui e i due ragazzi si preparano a tornare là, quando arriva da loro Cid tramite una Gummiship alla ricerca di Goku, ma appena gli rivelano che è stato rapito l'uomo chiede a loro tre di seguirlo al Radiant Garden ed accettano.

Saga della Rimpatriata Modifica

Giunti al Radiant Garden, Goten fa la conoscenza dei vecchi amici dei genitori e degli altri venuti fin lì rivedendo anche Marron. Subito dopo, appena arrivano anche Leon, Paperino e Pippo, il sovrano fa fare un tour del mondo a tutti quanti e, appena tutti vengono messi al corrente del rapimento di Goku e Luffy, della distruzione dell'Universo di Naruto, del nome e numero dei nemici e che Chiara e suo figlio sarebbero tornati l'indomani mattina con David, invita tutti quanti a passare la notte al Castello.

Dopo una nottata passata tutti insieme, la mattina dopo Merlino viene contattato dal potente stregone Yen Sid che gli chiede di condurre Jack Skeletron al Castello per fare da tutore ai bambini e di condurre da lui Sora, Riku e Kairi affinché svolgano l'Esame di Qualificazione per diventare Maestri del Keyblade. Subito dopo aver comunicato questo Merlino viene ferito gravemente da Re Cold dall'esterno dell'edificio e Goten esce dal Castello insieme agli altri per capire cosa vuole da loro: vendicarsi di Zoro e Kakashi che hanno ucciso i suoi figli Freezer e Cooler. Mentre Goten e gli altri si occupano degli Heartless evocati dal malvagio, il Ninja e lo spadaccino affrontano l'alieno venendo tuttavia sconfitti appena si trasforma e rischiando anche la morte: solo l'intervento tempestivo di Hanasia li salva entrambi, anche se Re Cold va via portando con se Kairi e rivelando l'esistenza di un organizzazione di 13 persone comandata dal Master.

Dopo aver parlato con tutti, Sora e Riku decidono di partire per Crepuscopoli e vanno con loro anche Naruto, Cloud, Nami, Erika e Trunks, le missioni sono due: andare da Yen Sid per far sostenere l'Esame di Qualificazione a Sora e Riku e vedere che fine hanno fatto David e Chiara.

Saga di Crepuscopoli Modifica

Quando David e Chiara ritornano al Radiant Garden e riferiscono a tutti che Nami è stata rapita da Zero, la Yutani mostra loro il video che Luke ha lasciato loro la sera prima della sua sconfitta e, al termine della visione, Yuffie decide di partire per trovare il covo dell'Organizzazione XIII, il gruppo del Master.

Saga del Timeskip Modifica

Due giorni dopo Trunks, Lea, Hancock, Margaret, Gaara e Brook giungono al Radiant Garden e li informano di tutto ciò che è successo alla Torre Misteriosa e anche che i Ninja di Konoha e Suna si sono salvati, ma subito dopo arriva Merlino ripresosi dal colpo di Re Cold che consegna loro il notebook di Yuffie che segna tutto ciò che è successo durante la riunione dell'Organizzazione XIII compresa la sua morte: Leon adirato decide di partire per il Mondo che non Esiste insieme a Zoro, Gaara, Hancock e Kakashi e Hanasia, stranamente, da loro una mano conducendoli fino a lì.

Alla sera, dopo che C-18 è stata rapita da Ener, Chiara conduce Seto, Cloud, Erika ed Hinata al Radiant Garden affinché possano allenarsi e, quando i bambini abbandonano la stanza insieme a Jack e Brook, la donna rivela loro il legame che esiste tra Master Xehanort e la famiglia Hitari e anche che il vecchio è il padrino di Luke. Subito dopo Marluxia e Larxene attaccano il Radiant Garden per rapire Seto e Goten e Sanji, gli unici ad essere sfuggiti alla trappola della donna, si dirigono là cominciando ad affrontare il ragazzo Marluxia e il cuoco i Nesciens: alla fine, con il ritorno di Brook e Jack Skeletron e l'arrivo di Hanasia che ha messo in fuga Larxene, il Nessuno si vede costretto a battere in ritirata non prima di aver svelato che lui e la compagna intendono tradire l'Organizzazione XIII. Dopo aver raccontato tutto agli altri compreso il passato di Hanasia quale ex membro dell'Organizzazione XIII, decidono all'unisono di iniziare l'indomani mattina gli allenamenti dei bambini.

La mattina dopo, mentre nasce la Neo Resistenza tramite l'alleanza dei gruppi al Radiant Garden e su Nameck, Goten e Trunks rassicurano Marron dopo averla vista disperata per il rapimento della madre e il figlio di Vegeta le promette di allenarla al posto di C-18.

Saga delle Ultime Catture Modifica

Un anno dopo Ultra Bu riesce a penetrare al Radiant Garden e a rapire Seto prima che gli altri potessero fermarlo.

Saga dello Scettro Modifica

Il giorno dopo vengono a sapere che tutte le reincarnazioni sono state catturate e per questo la Neo Resistenza e i Black Phantom decidono all'unisono che l'indomani mattina si sarebbero recati nell'Universo di Mezzo per chiudere i conti una volta per tutte. Il giorno dopo, ricevuto il messaggio universale di Goku grazie a Re Kaioh, la Neo Resistenza e i Black Phantom si recano subito nell'Universo di Mezzo per dare una mano al gruppo nella guerra finale, tuttavia poco dopo Sora, Naruto e Sakura ritornano col cadavere di Sasuke e Re Kaioh svela loro la verità su Sasuke e Sora e quest'ultimo decide di partire per farsi uccidere da Master Xehanort eliminando così la parte di cuore dell'anziano che vive dentro di lui.

Saga della Guerra Universale Modifica

La mattina dopo, durante gli ultimi preparativi in vista della guerra universale, Goten si arrabbia con Trunks che al contrario suo può diventare SSJ2 e giura che riuscirà a raggiungere il suo livello. Alla fine nel pomeriggio Luffy termina il potenziamento fatto da Kaiohshin il Sommo e, dopo che le Divinità se ne sono andate via, i combattenti si recano a Glade Glory dove ad attenderli ci sono i malvagi al gran completo. Dopo che Master Xehanort ha spiegato il suo piano nei minimi dettagli e Terra tenta di attaccarlo la Guerra Universale comincia.

Durante la battaglia, dopo aver visto l'impatto di onde tra David e Cell, Goten vede il corpo di Hanasia uccisa da Ener e, in un impeto di collera, raggiunge per la prima volta lo stadio di SSJ2 scagliandosi contro l'ex Dio seguito a ruota da Trunks che tenta di fermarlo. Alla fine i due iniziano un combattimento contro Ener, tuttavia l'ex Dio si rivela un avversario ostico per entrambi, a quel punto i due ragazzi sfruttando la Fusion diventano Gotenks e in questa nuova forma riescono ad ucciderlo con una potente Kamehamea che annienta sia Ener che il suo attacco più forte. Subito dopo la Fusion si scioglie e i due vengono attaccati da degli Heartless, ma Marron interviene e, dopo averli annientati, bacia appassionatamente Trunks sulle labbra sotto lo sguardo scioccato di Goten.

Dopo la sconfitta di tutte le creature presenti a Glade Glory l'Eclissi Divina arriva e Master Xehanort, supportato da Ultra Bu, compie il Rito della Gloria Nera assumendo nuova forma sotto lo sguardo scioccato di tutti mentre il piano di Ultra Bu di assorbirlo viene sventato da Goku che libera i prigionieri nel suo corpo facendolo tornare alla sua forma originale. Kid Bu attacca immediatamente la Neo Resistenza che inizia a difendersi strenuamente ed alla fine grazie all'intervento decisivo di Piccolo riescono a sconfiggerlo sigillandolo dentro ad Ub anche se a discapito della vita dell'alieno. Subito dopo però Master Xehanort completa il potenziamento tornando giovane e con poche mosse riesce a mettere in difficoltà tutti i combattenti per la libertà. Per festeggiare il suo nuovo potere decide di distruggere l'Universo di Mezzo, ma all'ultimo Seto in un altra zona del mondo uccide Darkster facendo perdere il potenziamento all'anziano che rilascia tutto generando il Leviathan.

La bestia con una sola mossa distrugge l'Universo di Kingdom Hearts e si rivela un avversario ostico, per questo il Consiglio dei 7 Saggi decide di riportare i Cavalieri della Speranza nel regno della luce e con il loro aiuto, il sacrificio di Terra e il ritorno di Sora e Nami il gruppo riesce a sconfiggere definitivamente il Leviathan. Dopo la battaglia i Cavalieri tornano nella dimensione in cui si sono trasferiti e la ormai ex Neo Resistenza si reca nell'Universo di Dragon Ball per festeggiare la vittoria.

Saga del Gran Finale Modifica

Alla sera, durante la festa, Goten si ubriaca in quanto depresso per il fatto che Trunks si è fatto la ragazza mentre lui è ancora single e ci prova con Karin venendo subito minacciato da Suigetsu. Più tardi Kaiohshin il Sommo e Kibitoshin giungono alla Città dell'Ovest ed informano il gruppo che Master Xehanort è ancora vivo, tuttavia l'anziano si presenta proprio in quel momento davanti a loro.

Il Master spiega loro di aver distrutto l'Universo di Mezzo e che gli Heartless, i Nessuno e i Nesciens che hanno combattuto fino a quel momento erano i loro stessi amici che avevano perso il cuore dopo la distruzione delle dimensioni e subito dopo usa il suo Keyblade per rubare il cuore alla maggior parte dei presenti per incrementare il suo potere; Goten e altri sopravvivono a ciò, ma il Consiglio dei 7 Saggi si vede comunque costretto ad intervenire per portarli nella loro Dimensione Originale quando Master Xehanort distrugge l'Universo. Qui il giorno dopo le entità rivelano loro di aver aperto le Porte degli Universi più di un anno prima e che i continui viaggi temporali dell'Organizzazione XIII avevano condotto le dimensioni alla distruzione, per questo erano intervenuti così tanto. Subito dopo Luke e Yen Sid giungono da loro spiegando i punti deboli dell'anziano e dopo questo Goku, Luffy, Naruto e Sora vengono condotti ai Confini degli Universi per sconfiggere l'anziano una volta per tutte.

Mentre aspettano vengono a sapere dal Consiglio dei 7 Saggi che Sora è davvero il Prescelto dal Keyblade nonostante ciò che ha detto Master Xehanort allo stesso Sora e Chichi, Nami, Sakura e Kairi decidono di partire facendosi portare ai Confini degli Universi per aiutare i propri mariti. Subito dopo il Consiglio dei 7 Saggi e Luke rivelano al gruppo che sono stati mandati solo Goku, Luffy, Naruto e Sora perché in loro sono sopiti dei poteri divini e gli unici che possono sbloccarli sono loro. Il rituale consiste nel mettersi a cerchio attorno alle Principesse del Cuore a loro volta a cerchio intorno ai possessori dell'aura oscura e a quel punto trasferire la propria luce a questi ultimi che sbloccano in questo modo i poteri dei quattro guerrieri.

Il rituale però non funziona per la mancanza di persone e per questo Luke per guadagnare tempo si reca ai Confini degli Universi per combattere Master Xehanort; a quel punto convinti di non potercela fare si preparano ad arrendersi, ma in loro soccorso arrivano alcuni dei loro compagni deceduti ed insieme completano il rituale.

Grazie ai loro nuovi poteri Goku, Luffy, Naruto e Sora sconfiggono Master Xehanort e ristabilizzano i Nuclei degli Universi grazie al sacrificio dei Cavalieri della Speranza. Grazie a ciò i Confini degli Universi implodono portandosi con sé i quattro guerrieri e gli Universi si ricompongono portando con loro le quattro donne che erano ai Confini degli Universi, in questo modo Goten e tutti gli altri ritornano nel rispettivo mondo.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Goten, inizialmente geloso del rapporto tra Trunks e Marron, si innamora di una ragazza di nome Valese e dopo essersi fidanzato con lei mette la testa a posto diventando il figlio che Chichi aveva sempre desiderato.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

In quanto appartenente alla razza dei guerrieri Sayan, Goten dimostra di essere molto più forte dei normali terrestri. Come per suo padre e per tutti i Sayan, Goten possiede l'abillità inntata dello Zenkai Power: quando riportano gravi ferite in battaglia ma riescono a sopravvivere, aumentano dopo la guarigione forza, velocità, prontezza di riflessi ed "energia spirituale".

Goten può usufruire di alcune trasformazioni in quanto Sayan. Goten si è trasformato in Super Sayan già in tenera età (detiene il "record" più precoce) e in Super Sayan Full Power. Anche se molto forte Goten riesce a raggiungere la trasformazione in Super Sayan 2 unicamente dopo aver visto la nonna Hanasia uccisa da Ener, questo probabilmente a causa della sua pigrizia negli allenamenti.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Kamehamea: Il suo attacco più famoso, dopo aver messo le mani all'angolo destro crea un potente attacco energetico che lancia contro l'avversario. Utilizzato per la prima volta contro Kuma.
  • Fusion: Tecnica con la quale due persone si uniscono per formare un essere più potente. Utilizzato per la prima volta con Trunks contro Kuma.
  • Rolling Thunder Punch: Cominciando a ruotare il braccio destro in senso orario, Goten lo carica quel che serve per tirare un cazzotto potentissimo al nemico. Utilizzato per la prima volta contro Marluxia.
  • Assault: Il Sayan vola verso l'alto e poi inizia a scendere in picchiata verso l'avversario, quando quest'ultimo evita l'attacco, Goten cambia direzione sparando un Ki Blast a terra riuscendo così a colpire il nemico. Utilizzato per la prima volta contro Marluxia.
  • Rolling Thunder Punch: Goten fa girare a 360 gradi il braccio e poi assesta un potente pugno allo stomaco del rivale. Utilizzato per la prima volta contro Ener.
  • Friend Kamehamea: Goten carica una Kamehamea e poi la spara simultaneamente a quella lanciata dal suo amico Trunks, in modo che i due colpi si uniscano per diventare più forti. Utilizzato per la prima volta contro Ener.
  • Family Kamehamea: Una Kamehamea sparata simultaneamente da Goten, Goku e Gohan. Utilizzato per la prima volta contro Kid Bu.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale