FANDOM


Son Gohan
Gohan Seconda Serie.jpg
Nome Son Gohan
Debutto Capitolo 02
Razza Sayan
Famiglia
  • Son Goku (Padre, Scomparso)
  • Chichi (Madre)
  • Bardak (Nonno Paterno, Deceduto)
  • Hanasia (Nonna Paterna, Deceduta)
  • Giumaho (Nonno Materno)
  • Nonno Gohan (Bisnonno Paterno Adottivo, Deceduto)
  • Son Goten (Fratello Minore)
  • Radish (Zio Paterno, Deceduto)
  • Videl (Moglie)
  • Pan (Figlia)
  • Mr. Satan (Suocero)
  • Valese (Cognata)
Stato Attuale Attivo


Son Gohan è un Sayan proveniente dall'Universo di Dragon Ball. Figlio di Goku e Chichi, marito di Videl e padre di Pan, Gohan è uno dei personaggi principali della prima serie in quanto decide di unirsi alla Resistenza e di partecipare attivamente alle battaglie contro l'Esercito e il Signore del Male riuscendo a sconfiggere ed uccidere Sentomaru e Kizaru. Inoltre inizia una breve relazione con Nami che però viene scoperta da Videl e solo la gentilezza di Nami riporta la ragazza da Gohan. Nella seconda serie invece si unisce alla Neo Resistenza per fronteggiare l'Organizzazione XIII e durante la Guerra Universale viene sconfitto da una tattica di Kakuzu, solo l'intervento tempestivo di Auron lo salva da morte certa. Al termine della storia diventa docente universitario nella scuola più prestigiosa di Satan City.

Il Personaggio Modifica

Gohan è il figlio primogenito di Goku. Il suo nome deriva dal nonno adottivo di Goku, ovvero Son Gohan. Gohan ha i capelli neri (che però sono soggetti a crescita), è dotato anch'egli della coda, almeno da bambino, e da piccolo indossava un cappello su cui era attaccata la Sfera del Drago con quattro stelle.

All'inizio era un bambino di quattro anni debole e indifeso, ed aveva come sogno quello di diventare uno studioso. Tuttavia, quando si trovava in pericolo o si arrabbiava, scatenava i suoi poteri latenti, già superiori a quelli di suo padre. Piccolo lo aiuta a controllare questo particolare potere, rendendolo incredibilmente forte. Nel corso della sua vita non ha mai amato combattere, limitandosi a farlo solo quando strettamente necessario (per esempio l'unico Torneo Tenkaichi a cui ha partecipato è stato il 25º, ma lo ha fatto solo perché ricattato da Videl), per questo non si allenerà né dopo la Saga di Cell né dopo la Saga di Majin Bu. A causa dell'influenza materna, ama molto lo studio, tanto che da adulto diverrà un famoso ricercatore, come desiderava Chichi.

Galleria Immagini Modifica

Gohan.jpg
Son Gohan Ragazzo
Gohan e Videl.jpg
Son Gohan e Videl
Gohan e Videl 2.jpg
Son Gohan e Videl 2

Storia Modifica

Prima Serie Modifica

Saga dell'Arruolamento Modifica

Dopo la sconfitta di Majin Bu viene organizzata da Bulma una grande festa alla Capsule Corporation e, durante essa, Gohan parla amichevolmente col suo amico Crilin. Successivamente giunge in soccorso del padre Goku dopo essersi accorto che era in difficoltà contro Kisame e Jafar. Inoltre giungono due guerrieri che, dimostrando grande potenza, uccidono i due Comandanti lasciando di stucco il Sayan.

Tornati alla Capsule Corporation assiste incredulo alla spiegazione dei due guerrieri (Luke e David) sulla storia dei 4 Universi e, quella sera, rivela al padre e alla madre Chichi che ha intenzione di venire con lui per accertarsi che ciò che ha sentito sia vero. L'indomani mattina saluta la sua famiglia, Videl e Piccolo e parte insieme al gruppo (i due guerrieri, Goku, Vegeta e C-18) alla volta degli altri Universi.

Una settimana dopo il gruppo giunge nell'Universo di One Piece dove, su indicazione dell'Imperatrice Pirata Boa Hancock, cominciano a dirigersi verso l'Arcipelago Sabaody per trovare Monkey D. Luffy. Giunti dalla Ciurma di Cappello di Paglia grazie alle indicazioni di Silvers Rayleigh, combatte contro Sentomaru (uccidendolo in un colpo senza volerlo), osserva la vittoria della Ciurma contro i Soldati dell'Esercito e viene quasi fatto fuori insieme agli altri da Cooler ed Ade, però per fortuna interviene Luffy a salvarli e a mettere in fuga i 2. Alla fine riescono a convincere il ragazzo a seguirli, e verranno con loro anche Nami, Sanji e Zoro.

Un ora dopo il gruppo giunge nell'Universo di Naruto dove riesce a bloccare in tempo Pain prima che distruggesse Konoha; alla fine il gruppo al completo affronta i 6 corpi di Pain riuscendo a distruggerli uno ad uno. Subito dopo compaiono davanti a loro Cooler, Ade e un vecchio nemico: Cell; dopo le battaglie che si susseguiranno a causa di svariati arrivi (giungeranno anche Sasuke con il suo gruppo e Naruto e tornerà in vita Kakashi) che vedranno le morti di Tsunade e Cooler, l'intrappolamento eterno di Ade e la vittoria di Gohan su Suigetsu, il gruppo convincerà Naruto a seguirlo, e verranno con lui anche Sakura, Sasuke e Kakashi.

Dopo 5 giorni, il gruppo (che chiameremo Resistenza) giunge nell'Universo di Kingdom Hearts, dove arriva sull'Isola del Destino in tempo per salvare Sora (colui che stavano cercando), Riku e Kairi dai Soldati dell'Esercito e, subito dopo, tutti tranne Luke e David si preparano a combattere contro i Comandanti Kabuto e Ursula. Dopo averli battuti, assiste all'arrivo di Re Topolino e alla comparsa del Keyblade in mano a Sora; dopo l'arruolamento di Sora, Riku, Kairi e l'aggiunta di Re Topolino, la Resistenza raggiunge l'Universo di Mezzo dove ha sede il Quartier Generale.

Saga della Convivenza Modifica

Appena arrivati, Yuffie avverte tutti che un membro dell'Esercito (Zetsu) sta attaccando il Quartier Generale, ma per fortuna C-18 vola là in tempo per aiutare Leon e Cloud a far fuori l'avversario. Una volta raggiunti tutti, il gruppo entra nel Quartier Generale (una specie di locanda malridotta a due piani all'esterno e una struttura altamente tecnologica all'interno). Qui i nuovi arrivati fanno la conoscenza degli altri membri originali (Aerith, Cid e Chiara) e, tutti insieme, passano il tempo parlando e mangiando, fino al momento in cui vanno a dormire: l'indomani mattina avrebbero studiato un piano per annientare l'Esercito.

La mattina successiva si sveglia insieme a Luke e Leon e viene a sapere da David che Sasuke e Vegeta sono partiti per sistemare il Signore Oscuro da soli, così Squall organizza una missione di salvataggio volta a recuperare i 2 prima che muoiano. Alla fine partono per la missione di salvataggio tutti tranne Chiara, Yuffie, Aerith e Cid utilizzando le 3 Gummiship rimaste: arrivati alla Fortezza Oscura si para davanti a loro Lucci e Leon decide di affrontarlo da solo mentre gli altri proseguono verso il Castello separati: la sua compagna durante l'avanzata è Nami.

Saga del Salvataggio Modifica

Durante il cammino si imbattono in Kizaru (che vuole vendicare Sentomaru) e Gohan decide di affrontarlo mentre Nami prosegue. Alla fine Gohan esce vincitore dalla battaglia e prosegue per raggiungere la Fortezza Oscura. Il ragazzo raggiunge Nami proprio mentre quest'ultima ha appena finito di curare Vegeta e insieme convincono il Principe dei Sayan a seguirli nella lotta contro il Signore Oscuro (anche se in realtà Vegeta li vuole solo usare per vedere le capacità del Leader dell'Esercito).

Raggiunta la Fortezza Oscura, conosce Ansem, Axel ed Aqua, viene a sapere della morte di Re Topolino per mano di Freezer e scopre che Hinata li ha sempre seguiti, subito dopo tutti insieme entrano nella Fortezza Oscura (durante il cammino si imbattono negli Heartless e nei Nessuno, Kairi viene rapita e scoprono l'esistenza dei 2 Mostri dell'Esercito), fino a giungere nella Stanza della Serratura dove ad attenderli c'è il Signore Oscuro, che non è altri che Xehanort, l'ex allievo di Ansem.

I due gruppi ingaggiano una battaglia contro di lui, ma l'essere riesce a sconfiggerli tutti ad uno ad uno (Gohan è il sesto a cadere e perde pure un braccio) dopo una serie di eventi: scoprono che il Signore Oscuro possiede i poteri di tutti gli Universi, Sora si trafigge col Keyblade del Cuore per liberare il cuore di Kairi (rapita da Cell) scatenando l'ira di Riku che cede all'oscurità (ma viene steso da Axel prima che si trasformi in un Heartless) e si scopre che Luke era un membro dell'Esercito e che lui e David sono fratelli. Inoltre Hinata perde la vita, Naruto scopre di essere figlio di Minato e Nami attiva il potere del Cristallo trasportando tutti nell'Universo di Mezzo a parte lei, Gohan e Axel. I 3 rimasti vengono sbattuti immediatamente in prigione dall'Esercito: qui, una settimana dopo, lui e il Nessuno fanno la conoscenza di Garp, Gaara, Bardak e Auron, prigionieri come loro.

Saga della Ricerca Modifica

Più tardi arriva Roxas a portare loro il “pasto quotidiano”, che equivale a un semplice pezzo di pane; qui Axel parla un momento col Nessuno per cercare di convincerlo che sta dalla parte sbagliata, anche se alla fine arriva un Soldato che interrompe il discorso e allontana Roxas. La sera del giorno dopo Roxas, che ha deciso di tradire l'Esercito, libera loro 6, Nami, Belle, Jasmine, Aurora, Alice, Cenerentola e Biancaneve e insieme tentano di fuggire dalla Fortezza Oscura. Tuttavia, quando Xehanort, Xigbar e Saix si gettano al loro inseguimento, Roxas decide di rimanere indietro ad affrontare il Signore Oscuro.

Quando raggiungono l'hangar delle Gummiship, i due Nessuno li raggiungono e Bardak, Gaara, Auron, Axel e Garp li affrontano. Alla fine i due Nessuno vengono uccisi (Gohan aiuta a distanza Bardak e Gaara ad uccidere Xigbar) e i Soldati dell'Esercito che li avevano raggiunti vengono uccisi da Nami. Subito dopo, mentre Garp e Auron se ne vanno da soli, gli altri prendono una Gummiship e si preparano a raggiungere l'Universo di Mezzo dopo aver riaccompagnato a casa Gaara e le 6 Principesse del Cuore. Durante la strada per andare al Quartier Generale della Resistenza, i 4 si imbattono in Yuffie che decide di scortarli fino a lì.

Giungono lì solo alla sera e, dopo aver scoperto tutta la storia dei Cavalieri della Speranza, che Sora è la reincarnazione di Sorate, che Nami è la reincarnazione di Namizu, che Naruto è la reincarnazione di Naruteo, che C-18 è la reincarnazione di Mana, che Goku è la reincarnazione di Gokuro, che Kairi è la reincarnazione di Kaira, che Luffy è la reincarnazione di Luffycle e che Luke è la reincarnazione di Lukade, tutti si concendono un giorno di ferie. Tuttavia, durante la sera, Barbanera e Marlick attaccano i due gruppi e David e Chiara riconoscono rispettivamente i due che gli hanno rovinato la vita.

Tuttavia Marlick viene sconfitto da Chiara (che grazie al fidanzato Luke riesce a trovare la forza di ribellarsi) e ucciso da C-18 con il Cristallo attivo e Sanji, mentre Barbanera viene messo in fuga da David, che ha scoperto di essere la reincarnazione di Davilide e ha attivato il suo Cristallo. Terminata la battaglia, i due gruppi decidono all'unisono di distruggere definitivamente l'Esercito il giorno dopo e poi, tutta la sera, si rilassano per prepararsi al grande giorno (durante essa, Gohan spiega a Nami i piani che Xehanort aveva per loro e poi fanno sesso insieme perdendo la loro verginità), per poi andare a letto.

Saga dello Scontro Finale Modifica

Il mattino dopo, appena tutti si svegliano, Axel ed Aqua comunicano loro della partenza anticipata di Ansem e poi, mentre Gohan pensa a come dire a Videl della notte passata con Nami, tutti insieme partono per la Fortezza Oscura (rimangono a terra solamente Cid, Chiara e Aerith). Durante il cammino si imbattono in Sephiroth, ma Cloud, Tifa, Naruto, Sakura, Sasuke e Kakashi decidono di rimanere indietro ad affrontarlo. Più tardi incontrano anche Broly che assale immediatamente Goku, ma Luffy e Riku si offrono di rimanere indietro ad affrontarlo mentre Goku prosegue con gli altri. Finalmente, dopo qualche momento di viaggio, la Resistenza e il Team Tempesta riescono a scorgere la Fortezza Oscura da lontano.

Una volta arrivati in quel mondo, Nami e Kairi si fermano per affrontare Malefica, David va alla ricerca di Barbanera e Sora del suo Cristallo, il tutto mentre gli altri proseguono per raggiungere la cima della Fortezza Oscura dove hanno visto Ansem e Il Kingdom Hearts. I due gruppi arrivano giusto in tempo per assistere al sacrificio di Ansem e all'autodistruzione del Codificatore che distrugge il Kingdom Hearts e vengono anche a conoscenza tramite gli altri compagni che li hanno raggiunti della morte di Cloud e Garp; tuttavia Xehanort riesce a sopravvivere e, dopo aver disattivato i Cristalli con la Mano Tecnologica, sconfigge Luke faticando moltissimo. Alla fine i due gruppi, stufi dell'Esercito e del Signore Oscuro, si preparano ad affrontare Xehanort.

Lo scontro all'inizio è a favore di Xehanort, visto che neanche la Genkidama funziona contro di lui, però, dopo che il Signore Oscuro rivela il segreto della sua forza, entrambi i gruppi si arrabbiano a tal punto da sfoderare una forza tale che riescono a battere finalmente Xehanort. Tuttavia il Signore Oscuro riesce a sopravvivere e, ripresosi con un Senzu, stende tutti con un attacco a sorpresa. Sora però, attivato il Cristallo di Sorate, guarisce tutti e chiede loro di poter combattere da solo contro di lui, così tutti vanno nell'hangar delle Gummiship dove si riuniscono ai Rivoluzionari e ai prigionieri della Macchina Assorbi Energia (Gohan rincontra Videl) e, insieme, sistemato gli ultimi Soldati dell'Esercito rimasti alla Fortezza Oscura. Subito dopo Sora, con grande coraggio e forza, riesce ad uccidere Xehanort e a far crollare la Fortezza Oscura, per poi essere tratto in salvo da Luke. Dopo che Kairi risveglia Sora dal coma confessandogli il suo amore, i due si mettono insieme e tutti gli riservano il giusto tributo con un applauso, in quanto l'Esercito è finalmente sconfitto.

Saga del Tradimento Modifica

Per tutta la sera seguiranno i festeggiamenti per la vittoria contro l'organizzazione e, durante essa, Gohan litiga con Videl per ciò che è avvenuto la sera prima con Nami (anche se quest'ultima, capendo che si amano, li aiuta a riavvicinarsi e a mettersi insieme) e viene a sapere che l'ultima missione della Resistenza è di aprire la Porta del Male per ripristinare i sigilli degli Universi e separarli come era avvenuto milioni di anni prima. Il giorno dopo i Rivoluzionari riaccompagnano gli ex prigionieri della Macchina Assorbi Energia nel loro Universo, non dopo che abbiano salutato i loro amici augurando di poterli rincontrare presto; dopo la loro partenza, il gruppo composto dai Nuovi Cavalieri della Speranza, da Luke, da Leon, da Bardak, da Aqua e da Aerith parte per andare ad aprire la Porta del Male.

Tuttavia, al ritorno del gruppo, tutti si ritrovano Cell, Crocodile e Orochimaru come alleati della Resistenza e vengono a sapere del tradimento di Luke, della morte di Aerith e Bardak e del fatto che l'Hitari maggiore ha aperto la Porta del Male liberando le Creature dell'Oscurità e ha preso il controllo della mente di Aqua: qui Chiara svela di aver sempre saputo la verità e racconta a tutti la storia di Luke per avvisarli di come lui è solo una marionetta del Signore del Male.

Al termine del racconto, i due gruppi decidono di andare alla ricerca dell'ultimo Cavaliere della Speranza, e per questo Cell parte con Yuffie, Tifa, Chiara e Sakura, ma i 5 scoprono che l'ultimo Cavaliere è Malefica in quanto reincarnazione di Malefone e, per questo, si vedono costretti ad allearsi con lei. Di ritorno al Quartier Generale, decidono di far partire i Nuovi Cavalieri della Speranza con Crocodile e Orochimaru come scorta e così, dopo che il Sannin ha riportato in vita temporaneamente i compagni defunti della Resistenza, tutti e 12 partono per raggiungere Glade Rite (prima della partenza Gohan cerca di far capire a Nami che a lei piace Luffy).

Saga della Conclusione Modifica

Poco dopo le Creature dell'Oscurità li attaccano e Gohan comincia subito a combatterle. Anche lui dona la sua energia per completare la Genkidama di Goku e, quando l'Universo di Mezzo ritorna al suo antico splendore e il Signore del Male muore definitivamente, festeggia felicemente, per poi vedere tornare i propri compagni grazie al sacrificio di Cell e Malefica.

Quella sera tutti festeggiano felicemente e il giorno seguente, dopo che tutti si sono detti addio, le Porte degli Universi svaniscono per sempre e ognuno torna nel proprio Universo.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Gohan si è sposato con Videl e insieme hanno avuto una figlia di 4 anni chiamata Pan ed è diventato famoso per aver scritto le gesta sue e dei suoi amici nel romanzo "I Cavalieri della Speranza".

Seconda Serie Modifica

Saga degli Attacchi Modifica

Sei mesi dopo l'Epilogo Gohan e Videl vivono felici insieme vicino alla casa del padre e della madre e, dopo aver assistito ad una scena tra Chichi, Goten e Trunks, sottolinea di nuovo come le pressioni degli editori per un sequel del suo romanzo sono terribili.

La mattina dopo però Gohan e Videl vengono avvertiti da Dende e Popo del rapimento di Goku da parte di Zero e anche della sparizione di Piccolo, Ub e Pan, proprio per questo il Sayan decide di partire all'inseguimento del rapitore di suo padre dopo essere stato da Bulma. Difatti si reca subito dalla donna e, dopo averle spiegato la situazione, ottiene il suo consenso per prendere in prestito la sua navicella spaziale, così Gohan parte subito per lo spazio insieme a Goten e Trunks alla ricerca del padre sotto lo sguardo di Bulma, Bra e Vegeta.

Dopo un giorno passato a cercare, Gohan si accorge che in realtà Zero è sempre rimasto sulla Terra e lui e i due ragazzi si preparano a tornare là, quando arriva da loro Cid tramite una Gummiship alla ricerca di Goku, ma appena gli rivelano che è stato rapito l'uomo chiede a loro tre di seguirlo al Radiant Garden ed accettano.

Saga della Rimpatriata Modifica

Giunti al Radiant Garden, Gohan rivede i vecchi amici di 10 anni prima e fa la conoscenza degli altri venuti fin lì dimostrandosi subito felice di rivedere Riku. Subito dopo, appena arrivano anche Leon, Paperino e Pippo, il sovrano fa fare un tour del mondo a tutti quanti e, appena tutti vengono messi al corrente del rapimento di Goku e Luffy, della distruzione dell'Universo di Naruto, del nome e numero dei nemici e che Chiara e suo figlio sarebbero tornati l'indomani mattina con David, invita tutti quanti a passare la notte al Castello.

Dopo una nottata passata tutti insieme, la mattina dopo Merlino viene contattato dal potente stregone Yen Sid che gli chiede di condurre Jack Skeletron al Castello per fare da tutore ai bambini e di condurre da lui Sora, Riku e Kairi affinché svolgano l'Esame di Qualificazione per diventare Maestri del Keyblade. Subito dopo aver comunicato questo Merlino viene ferito gravemente da Re Cold dall'esterno dell'edificio e Gohan esce dal Castello insieme agli altri per capire cosa vuole da loro: vendicarsi di Zoro e Kakashi che hanno ucciso i suoi figli Freezer e Cooler. Mentre Gohan e gli altri si occupano degli Heartless evocati dal malvagio, il Ninja e lo spadaccino affrontano l'alieno venendo tuttavia sconfitti appena si trasforma e rischiando anche la morte: solo l'intervento tempestivo di Hanasia li salva entrambi, anche se Re Cold va via portando con se Kairi e rivelando l'esistenza di un organizzazione di 13 persone comandata dal Master.

Dopo aver parlato con tutti, Sora e Riku decidono di partire per Crepuscopoli e vanno con loro anche Naruto, Cloud, Nami, Erika e Trunks, le missioni sono due: andare da Yen Sid per far sostenere l'Esame di Qualificazione a Sora e Riku e vedere che fine hanno fatto David e Chiara.

Saga di Crepuscopoli Modifica

Quando David e Chiara ritornano al Radiant Garden e riferiscono a tutti che Nami è stata rapita da Zero, la Yutani mostra loro il video che Luke ha lasciato loro la sera prima della sua sconfitta e, al termine della visione, Yuffie decide di partire per trovare il covo dell'Organizzazione XIII, il gruppo del Master.

Saga del Timeskip Modifica

Due giorni dopo Trunks, Lea, Hancock, Margaret, Gaara e Brook giungono al Radiant Garden e li informano di tutto ciò che è successo alla Torre Misteriosa e anche che i Ninja di Konoha e Suna si sono salvati, ma subito dopo arriva Merlino ripresosi dal colpo di Re Cold che consegna loro il notebook di Yuffie che segna tutto ciò che è successo durante la riunione dell'Organizzazione XIII compresa la sua morte: Leon adirato decide di partire per il Mondo che non Esiste insieme a Zoro, Gaara, Hancock e Kakashi e Hanasia, stranamente, da loro una mano conducendoli fino a lì.

Alla sera, dopo che C-18 è stata rapita da Ener, Chiara conduce Seto, Cloud, Erika ed Hinata al Radiant Garden affinché possano allenarsi e, quando i bambini abbandonano la stanza insieme a Jack e Brook, la donna rivela loro il legame che esiste tra Master Xehanort e la famiglia Hitari e anche che il vecchio è il padrino di Luke, per poi ritrovarsi tutti quanti intrappolati nella sala reale da un campo elettrico creato da Larxene mentre lei e Marluxia tentano di catturare Seto in quanto l'Anticristo, per fortuna Sanji e Goten sfuggono alla trappola e, insieme a Brook, Jack e Hanasia, mettono in fuga i due. Dopo che i 5 hanno raccontato tutto agli altri compreso il passato di Hanasia quale ex membro dell'Organizzazione XIII, decidono all'unisono di iniziare l'indomani mattina gli allenamenti dei bambini.

La mattina dopo viene creata la Neo Resistenza tramite l'alleanza dei gruppi al Radiant Garden e su Nameck.

Saga delle Ultime Catture Modifica

Un anno dopo Ultra Bu riesce a penetrare al Radiant Garden e a rapire Seto prima che gli altri potessero fermarlo.

Saga dello Scettro Modifica

Il giorno dopo vengono a sapere che tutte le reincarnazioni sono state catturate e per questo la Neo Resistenza e i Black Phantom decidono all'unisono che l'indomani mattina si sarebbero recati nell'Universo di Mezzo per chiudere i conti una volta per tutte. Il giorno dopo, ricevuto il messaggio universale di Goku grazie a Re Kaioh, la Neo Resistenza e i Black Phantom si recano subito nell'Universo di Mezzo per dare una mano al gruppo nella guerra finale, tuttavia poco dopo Sora, Naruto e Sakura ritornano col cadavere di Sasuke e Re Kaioh svela loro la verità su Sasuke e Sora e quest'ultimo decide di partire per farsi uccidere da Master Xehanort eliminando così la parte di cuore dell'anziano che vive dentro di lui.

Saga della Guerra Universale Modifica

La mattina dopo, durante gli ultimi preparativi in vista della guerra universale, Gohan discute con altri membri della Neo Resistenza sulla strategia da adottare durante la battaglia. Alla fine nel pomeriggio Luffy termina il potenziamento fatto da Kaiohshin il Sommo e, dopo che le Divinità se ne sono andate via, i combattenti si recano a Glade Glory dove ad attenderli ci sono i malvagi al gran completo. Dopo che Master Xehanort ha spiegato il suo piano nei minimi dettagli e Terra tenta di attaccarlo la Guerra Universale comincia.

Dopo aver seguito da lontano lo scontro tra Luffy e Gai Gohan raggiunge il luogo dove il Ninja è stato spazzato via dal pirata e distrugge il suo cuore prima che potesse essere ingomblato da Kakuzu, dopodiché sfida a combattimento il malvagio. Lo scontro però si rivela più duro del previsto e, nonostante Gohan riesca a distruggere tre dei cinque cuori del nemico, viene alla fine messo all'angolo da Kakuzu che si prepara a togliergli il cuore, ma all'ultimo interviene Auron a salvarlo. Il guerriero si sbarazza facilmente del nemico e poi attacca Gohan per avere la prova che poteva far fuori Kakuzu in poco tempo, il Sayan glielo conferma sconfiggendolo facilmente e poi entrambi ritornano a Glade Glory per continuare a combattere.

Ritornato a Glade Glory combatte alcuni Heartless e subito dopo raggiunge il padre che sta combattendo contro Ultra Bu decidendo di aiutarlo durante il combattimento. Dopo la sconfitta di tutte le creature presenti a Glade Glory l'Eclissi Divina arriva e Master Xehanort, supportato da Ultra Bu, compie il Rito della Gloria Nera assumendo nuova forma sotto lo sguardo scioccato di tutti mentre il piano di Ultra Bu di assorbirlo viene sventato da Goku che libera i prigionieri nel suo corpo facendolo tornare alla sua forma originale. Kid Bu attacca immediatamente la Neo Resistenza che inizia a difendersi strenuamente ed alla fine grazie all'intervento decisivo di Piccolo riescono a sconfiggerlo sigillandolo dentro ad Ub anche se a discapito della vita dell'alieno. Subito dopo però Master Xehanort completa il potenziamento tornando giovane e con poche mosse riesce a mettere in difficoltà tutti i combattenti per la libertà. Per festeggiare il suo nuovo potere decide di distruggere l'Universo di Mezzo, ma all'ultimo Seto in un altra zona del mondo uccide Darkster facendo perdere il potenziamento all'anziano che rilascia tutto generando il Leviathan.

La bestia con una sola mossa distrugge l'Universo di Kingdom Hearts e si rivela un avversario ostico, per questo il Consiglio dei 7 Saggi decide di riportare i Cavalieri della Speranza nel regno della luce e con il loro aiuto, il sacrificio di Terra e il ritorno di Sora e Nami il gruppo riesce a sconfiggere definitivamente il Leviathan. Dopo la battaglia i Cavalieri tornano nella dimensione in cui si sono trasferiti e la ormai ex Neo Resistenza si reca nell'Universo di Dragon Ball per festeggiare la vittoria.

Saga del Gran Finale Modifica

Alla sera, durante la festa, Gohan nota un gruppo di persone tristi a causa delle morti avvenute durante la guerra universale e insieme a Shanks li calma dicendo loro che il loro decesso non è stato vano e grazie a loro sono riusciti a vincere. Più tardi Kaiohshin il Sommo e Kibitoshin giungono alla Città dell'Ovest ed informano il gruppo che Master Xehanort è ancora vivo, tuttavia l'anziano si presenta proprio in quel momento davanti a loro.

Il Master spiega loro di aver distrutto l'Universo di Mezzo e che gli Heartless, i Nessuno e i Nesciens che hanno combattuto fino a quel momento erano i loro stessi amici che avevano perso il cuore dopo la distruzione delle dimensioni e subito dopo usa il suo Keyblade per rubare il cuore alla maggior parte dei presenti per incrementare il suo potere; Gohan e altri sopravvivono a ciò, ma il Consiglio dei 7 Saggi si vede comunque costretto ad intervenire per portarli nella loro Dimensione Originale quando Master Xehanort distrugge l'Universo. Qui il giorno dopo le entità rivelano loro di aver aperto le Porte degli Universi più di un anno prima e che i continui viaggi temporali dell'Organizzazione XIII avevano condotto le dimensioni alla distruzione, per questo erano intervenuti così tanto. Subito dopo Luke e Yen Sid giungono da loro spiegando i punti deboli dell'anziano e dopo questo Goku, Luffy, Naruto e Sora vengono condotti ai Confini degli Universi per sconfiggere l'anziano una volta per tutte.

Mentre aspettano vengono a sapere dal Consiglio dei 7 Saggi che Sora è davvero il Prescelto dal Keyblade nonostante ciò che ha detto Master Xehanort allo stesso Sora e Chichi, Nami, Sakura e Kairi decidono di partire facendosi portare ai Confini degli Universi per aiutare i propri mariti. Subito dopo il Consiglio dei 7 Saggi e Luke rivelano al gruppo che sono stati mandati solo Goku, Luffy, Naruto e Sora perché in loro sono sopiti dei poteri divini e gli unici che possono sbloccarli sono loro. Il rituale consiste nel mettersi a cerchio attorno alle Principesse del Cuore a loro volta a cerchio intorno ai possessori dell'aura oscura e a quel punto trasferire la propria luce a questi ultimi che sbloccano in questo modo i poteri dei quattro guerrieri.

Il rituale però non funziona per la mancanza di persone e per questo Luke per guadagnare tempo si reca ai Confini degli Universi per combattere Master Xehanort; a quel punto convinti di non potercela fare si preparano ad arrendersi, ma in loro soccorso arrivano alcuni dei loro compagni deceduti ed insieme completano il rituale.

Grazie ai loro nuovi poteri Goku, Luffy, Naruto e Sora sconfiggono Master Xehanort e ristabilizzano i Nuclei degli Universi grazie al sacrificio dei Cavalieri della Speranza. Grazie a ciò i Confini degli Universi implodono portandosi con sé i quattro guerrieri e gli Universi si ricompongono portando con loro le quattro donne che erano ai Confini degli Universi, in questo modo Gohan e tutti gli altri ritornano nel rispettivo mondo.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Gohan è diventato professore universitario nella scuola più prestigiosa di Satan City e grazie al suo stipendio elevato riesce a mantenere anche la madre, ormai troppo vecchia per qualsiasi lavoro.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

In quanto appartenente alla razza dei guerrieri Sayan, Gohan dimostra di essere molto più forte dei normali terrestri. Come per suo padre e per tutti i Sayan, Gohan possiede l'abillità innata dello Zenkai Power: quando riporta gravi ferite in battaglia ma riesce a sopravvivere, aumenta dopo la guarigione forza, velocità, prontezza di riflessi ed "energia spirituale".

Gohan può usufruire di alcune trasformazioni in quanto Sayan. Oltre alla trasformazione in Oozaru comune per tutti i Sayan, Gohan si è trasformato in Super Sayan e nelle successivi stadi denominati: Super Sayan Full Power e Super Sayan 2.

Nella Saga di Majin Bu viene potenziato diventando Mystic Gohan. Non è proprio una trasformazione, ma è il potenziamento del Sommo Kaiohshin. Il rito a cui è stato sottoposto ha completamente liberato la forza interiore di Gohan, permettendogli di raggiungere il suo massimo potenziale senza bisogno di ricorrere ad alcuna trasformazione, raggiungendo così un livello immensamente superiore a quello che avrebbe raggiunto trasformandosi in un Super Sayan 3.

E' anche in grado di volare e sparare Raggi come quasi tutti gli appartenenti al suo Universo che utilizzano il Ki per combattere.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Masenko: Tecnica che viene eseguita posizionando i palmi aperti delle mani l'uno davanti all'altro, più o meno all'altezza della fronte, dove viene concentrata l'energia; dopo di ciò si protendono le braccia in avanti con i palmi ancora uniti, lanciando così un raggio energetico di colore giallo. Utilizzato per la prima volta contro Pain.
  • Ki Punch: Potentissimo pugno intriso di Ki. Utilizzato per la prima volta contro Kizaru.
  • Kamehamea: Il suo attacco più famoso, dopo aver messo le mani all'angolo destro crea un potente attacco energetico che lancia contro l'avversario. Utilizzato per la prima volta contro Xehanort.
  • Makankosappo: Per eseguire il Makankosappo serve una lunga meditazione, concentrando tutta la propria aura nell'indice e medio della mano; dopo di ciò, viene lanciato un potente raggio a spirale capace di trapassare qualsiasi cosa. Utilizzato per la prima volta contro Xigbar.
  • Double Masenko: Gohan spara in rapida successione due Masenko contro l'avversario. Utilizzato per la prima volta contro le Creature dell'Oscurità.
  • Masendan: Aprendo la mano destra si crea sul palmo un immensa sfera di energia color giallo che dopo pochi secondi si porta sopra la testa prendendola con entrambi gli arti, a quel punto si sparano da esso una serie di attacchi energetici verso il nemico. Utilizzato per la prima volta contro Kakuzu.
  • Family Kamehamea: Una Kamehamea sparata simultaneamente da Gohan, Goku e Goten. Utilizzato per la prima volta contro Kid Bu.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale