FANDOM


Sengoku
Sengoku.png
Nome Sengoku
Debutto Capitolo 45
Razza Umano
Stato Attuale Attivo


Sengoku è un ex membro della Marina proveniente dall'Universo di One Piece. Ex Grand'Ammiraglio della Marina e vecchio amico di Garp, nella prima serie Sengoku viene convinto dall'amico a combattere insieme a lui contro Broly al Castello Disney, tuttavia durante la battaglia Garp perde la vita e solo Luffy e Riku riescono a sconfiggere ed uccidere il Sayan. Invece nella seconda serie, dopo aver rifiutato l'invito di Dragon ad unirsi al suo Governo, si oppone all'Impero Destroinal fino alla sua caduta per mano della Neo Resistenza. Al termine della storia Sengoku diventa il nuovo Capo del Governo Mondiale instaurato dopo la sconfitta di Master Xehanort.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Ha l'aspetto di un enorme uomo di mezza età, porta degli occhiali spessi con montatura nera circolare, ha dei folti baffi neri e una lunga barba raccolta in una treccia. Porta inoltre uno strano cappello da baseball con un gabbiano finto sopra (che può ricordare il simbolo della Marina) e, sulla divisa, ha parecchie medaglie ed onorificenze. Quando era Ammiraglio, durante il Buster Call di Ohara, appare privo di barba con una bizzarra pettinatura quasi afro.

Carattere e Relazioni con gli Altri Personaggi Modifica

Sembra sempre mansueto e tranquillo, nonché fedele al Governo Mondiale. Viene descritto da Barbabianca come uno dei pochi in grado di navigare nel Nuovo Mondo e poi come un grande stratega. È a conoscenza dei rapporti intercorrenti fra il Vice-Ammiraglio Monkey D. Garp, Monkey D. Dragon e Monkey D. Luffy e fra Portuguese D. Ace e Gol D. Roger. Rimprovera spesso e violentemente Garp per le azioni della sua famiglia dandogli continui avvertimenti anche se non lo punisce; infatti, sembra che i due siano in rapporti di amicizia di vecchia data. Non dà molto credito ai pirati ed agli Shicibukai e sembra, come Garp, sospettare di loro anche se non esita a richiamare gli Shicibukai per i loro doveri nei confronti del Governo Mondiale, come partecipare alla Guerra contro Barbabianca.

Galleria Immagini Modifica

Homo Homo versione Buddha.PNG
Frutto del Diavolo Homo Homo versione Buddha

Storia Modifica

Passato Modifica

Quando Aokiji viene convocato dall'Esercito per essere uno dei membri fondatori dell'organizzazione, Sengoku lo convince ad accettare per essere una spia all'interno di essa e capire cosa stanno tramando. 7 anni dopo anche Akainu e Kizaru vengono convocati e Sengoku li convince ad accettare; poi, durante il colloquio con Kong, gli spiega la situazione e lui rimanda la decisione a quando l'Esercito sarà stato sconfitto: Sengoku non si perdona di essere stato la causa della morte dei 3 Ammiragli.

Prima Serie Modifica

Saga dello Scontro Finale Modifica

2 anni dopo Garp, dopo essere fuggito dalla Fortezza Oscura grazie a Roxas, torna nel suo Universo dove, dopo parecchia insistenza, convince Sengoku a seguirlo fino alla Fortezza Oscura per sistemare l'Esercito definitivamente. Il giorno dopo i due si avviano con la Gummiship rubata dal vecchio, ma durante la strada assistono allo scontro della Resistenza e del Team Tempesta nello spazio contro Broly, e poi, vedendo Luffy e Riku scendere al Castello Disney, li seguono a ruota.

Arrivati lì, Garp salva i due da morte certa e poi, dopo che Sengoku ha dichiarato a Luffy che lo catturerà terminata la lotta contro l'Esercito, i due intraprendono immediatamente una battaglia contro il Super Sayan Leggendario. Tuttavia l'avversario si dimostra troppo forte per loro e, dopo aver steso Sengoku, uccide Garp. La morte del vecchio fa scatenare l'ira di Luffy che attiva il potere del Cristallo di Luffycle e ingaggia una battaglia contro il Sayan. Alla fine, dopo aver rischiato di morire e aver attivato il Cristallo per la seconda volta, il pirata riesce a sconfiggerlo, ma Broly ritorna più infuriato che mai per ucciderlo: è Riku che, sfruttando l'intelligenza, riesce ad ucciderlo definitivamente, mentre Sengoku sistema i Soldati dell'Esercito. Al termine della battaglia, Sengoku dice a Luffy che per il momento non l'avrebbe attaccato e che avrebbe seppellito il cadavere di Garp a Marineford, ottenendo l'approvazione del pirata.

Alla fine i due ripartono sotto agli occhi di Minni, Sengoku e Paperina: più tardi anche l'ex Marine parte per l'Universo di One Piece e seppellisce il cadavere del vecchio amico a Marineford come aveva detto a Luffy. Circa due ore dopo riceve, tramite Re Kaioh, la notizia da Leon che l'Esercito è stato definitivamente sconfitto e lui rimane felice della cosa.

Saga della Conclusione Modifica

Il giorno dopo l'intero Universo viene invaso dalle Creature dell'Oscurità e Sengoku si mobilita subito per difenderlo combattendo contro di loro. Durante lo scontro contribuisce a fornire energia alla Genkidama di Goku e, quando viene a sapere della morte del Signore del Male e del ritorno della pace, festeggia felicemente.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Sengoku si è ritirato a vita privata dopo l'instaurazione del nuovo Governo da parte dei Rivoluzionari.

Seconda Serie Modifica

Saga degli Attacchi Modifica

Sei mesi dopo l'Epilogo Dragon invita a Marijoa Sengoku per nominarlo suo consigliere, ma l'ex Marine rifiuta la proposta in quanto preferisce passare gli ultimi anni della sua vita come civile. Subito dopo giungono Ivankov ed Inazuma che svelano ad entrambi che Gaara è stato su Amazon Lily, tutti gli avvenimenti che ne sono conseguiti e anche del rapimenti di Luffy perpetrato da Maschera di Ghiaccio lasciando senza parole Sengoku.

Saga del Timeskip Modifica

Quattro giorni dopo Sengoku assiste impotente all'inizio del regno del terrore di Sasuke, Kidd e Larxene senza poter fare qualcosa per impedirlo.

Saga delle Ultime Catture Modifica

Un anno dopo, all'ennesimo proclama di Sasuke che vieta la libertà, Sengoku non ce la fa più ed interviene dichiarando la sua indignazione davanti a quell'orrore e che ben presto qualcuno sarebbe giunto per fermarli. A quel punto Sasuke decide di giustiziarlo in pubblico ma all'ultimo arriva a salvarlo la Neo Resistenza composta da Naruto, Sakura, Shikamaru e Chiara (e successivamente anche da Hanasia e Vegeta) che si offre di affrontare i tre malvagi: alla fine il combattimento termina a favore dei salvatori, difatti Kidd e Larxene vengono uccisi e Sasuke batte in ritirata, così l'Universo di One Piece è finalmente salvo. Purtroppo però, durante la confusione, Naruto viene rapito da Sasori.

A causa di questo evento Hanasia decide di svelare loro come sono stati assoldati i membri dell'Organizzazione XIII e che Mysterious Figure in realtà è Young Xehanort, la controparte giovane del Master. Dopodiché il gruppo torna su Nameck mentre Sengoku rimane a Marijoa per iniziare la ricostruzione del mondo dopo la caduta dell'Impero Destroinal. Tuttavia Master Xehanort, dopo aver assistito a tutto, evoca il suo Keyblade e distrugge la dimensione: a causa di questo il corpo di Sengoku finisce distrutto e il suo cuore svanisce, tuttavia ritorna normale dopo la sconfitta dell'anziano e la ristabilizzazione dei Nuclei degli Universi grazie al sacrificio dei Cavalieri della Speranza.

Saga del Gran Finale Modifica

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Sengoku sotto pressione degli abitanti di Marijoa ha accettato di diventare il Capo del nuovo Governo Mondiale grazie alla popolarità ottenuta per il suo intervento contro l'Impero Destroinal.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

È uno dei personaggi più forti dell'Universo di One Piece, in quanto fu, assieme a Garp, uno dei protagonisti della lotta ai pirati ai tempi di Gol D. Roger, e, sempre con Garp, riuscì a sconfiggere il pirata Shiki. Possiede l'Haki ed è inoltre considerato uno dei massimi strateghi viventi, tanto da guadagnarsi il rispetto di Barbabianca.

Sengoku ha ingerito il Frutto del Diavolo Homo Homo Modello Buddha, infatti quando Luffy giunge sul patibolo per liberare il fratello, si trasforma in un buddha dorato accrescendo le sue dimensioni. Quando affronta Barbanera, riesce a colpire lui e tutta la sua ciurma con un'onda d'urto creata con una sola mano.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale