FANDOM


Orochimaru
Orochimaru.jpg
Nome Orochimaru
Debutto Capitolo 14
Razza Umano
Stato Attuale Deceduto


Orochimaru è un Ninja Nukenin proveniente dall'Universo di Naruto. Sennin di Konoha insieme a Jiraiya e Tsunade, Orochimaru è uno degli antagonisti maggiori della prima serie dove si intrufola nell'Esercito per poterlo conquistare dall'interno, ma successivamente ad un degrado si unisce a Cell e a Crocodile e tradisce l'Esercito. Dopo la caduta dell'organizzazione si schiera con la Resistenza per contrastare Luke e il Signore del Male e alla fine si sacrifica insieme a Crocodile per bloccare le Creature dell'Oscurità.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Il nome Orochimaru e il suo aspetto simile ad un serpente, sono tratti dall'omonimo personaggio del "Jiraiya Goketsu Monogatari", il quale evoca serpenti e fa uso della magia. Altri aspetti del suo carattere, compresa la sua spada Kusanagi, sono derivati da Yamata no Orochi, personaggio della mitologia giapponese.

Personalità Modifica

Orochimaru è crudele, sadico, manipolatore e calcolatore. Non dimostra nessun affetto nei confronti altrui e sembra divertirsi a far soffrire gli altri. Inoltre ha una certa abilità a convincere le persone ad aiutarlo nella sua causa, riempiendo il vuoto delle loro vite con la lealtà nei suoi confronti. Marchia alcuni dei suoi più potenti seguaci con il Segno Maledetto che danneggia il corpo e rende il portatore schiavo di Orochimaru in cambio del potere. Mentre tutti i seguaci di Orochimaru (eccetto Sasuke Uchiha e Anko Mitarashi) lo ammirano e lo rispettano con lealtà ed onestà, Orochimaru tratta i suoi subalterni come pedine, preoccupandosi solo delle loro abilità per conseguire i suoi interessi. I soli verso cui mostra una sorta di interesse sono quelli che intende usare come ospiti per la propria anima e solo perché possono prolungare la sua esistenza a questo scopo convincerà Sasuke a stare dalle sua parte convincendolo che gli darà il potere per uccidere Itachi e vendicare il clan.

L'ambizione più grande di Orochimaru è quella di imparare tutte le tecniche esistenti al mondo, diventando immortale, visto che questo compito richiedeva molto più tempo di quello che poteva offrirgli una sola vita umana. Il secondo obiettivo di Orochimaru durante la serie è quello di possedere corpi altrui; nel manga e nell'anime Orochimaru tenta in tutti i modi di appropriarsi dei corpi di Itachi e Sasuke (andando comunque vicino ad ottenere quest'ultimo), ma alla fine non riuscirà nel suo intento. Ed è il fondatore del Villaggio e dei Ninja del Suono.

Galleria Immagini Modifica

Serpente di Orochimaru.jpg
Serpente di Orochimaru
Spada Kusanagi.png
Spada Kusanagi
Idra.png
Idra di Orochimaru

Storia Modifica

Prima Serie Modifica

Saga dell'Arruolamento Modifica

Dopo che Kabuto e Ursula vengono sconfitti dalla Resistenza sull'Isola del Destino, Orochimaru ne approfitta per rinascere dal suo ex servo non dopo averlo ucciso. Successivamente si dirige verso la Base dell'Esercito (letta nelle memorie di Kabuto).

Saga della Convivenza Modifica

Qui si presenta davanti al Signore Oscuro durante la riunione per parlare del Cristallo di Sorate ritrovato da Ursula e fa domanda d'iscrizione nell'Esercito per ottenere il loro potere; il Signore Oscuro accetta di farlo entrare dopo un test: una battaglia contro il Generale Barbanera. Sotto gli occhi del Leader, di Malefica e di Madara si svolge lo scontro e, quando l'incontro sta volgendo a favore del Generale, il Signore Oscuro interrompe la battaglia (avendo visto abbastanza) e nomina Orochimaru Capitano dell'Esercito. Il Sannin se ne va soddisfatto verso le sue nuove camere e, durante la sera, ricontratta l'accordo fatto tra Madara e Kabuto, ottenendo la possibilità di eliminare personalmente il Signore Oscuro.

Saga del Salvataggio Modifica

L'indomani mattina, durante l'invasione della Resistenza per recuperare Vegeta e Sasuke, si para davanti a Zoro e Riku, cominciando una battaglia contro di loro. Il Sannin vince la battaglia riducendo tutti e due in fin di vita e, prima di andarsene, svela il suo piano: intende raggiungere presto il grado di Generale per aizzare tutto l'Esercito contro il Signore Oscuro ed essere eletto nuovo Capo dell'organizzazione (anche se lo vuole fare insieme a Madara).

Saga della Ricerca Modifica

Una settimana dopo, al risveglio di Xehanort, Orochimaru festeggia la vittoria contro la Resistenza e il Team Tempesta insieme ai Soldati dell'Esercito, Crocodile e Freezer in un salone della Fortezza Oscura. Ad un certo punto arriva Madara ad avvertirli che il Signore Oscuro sta per mandare il Messaggio Universale e a quel punto il Sannin capisce che deve agire il prima possibile per non vedere i suoi piani andare in fumo. Successivamente Xehanort, davanti a Malefica, Teach, Marlick, Xigbar e Saix, affida una nuova missione a Orochimaru, Cell, Madara, Freezer e Crocodile: uccidere tutti i membri della Resistenza e del Team Tempesta prima che liberino tutti i Cavalieri della Speranza.

Mentre Xehanort è da solo a pensare sul da farsi, Orochimaru lo attacca per ucciderlo e prendere il controllo dell'Esercito, ma il Signore Oscuro lo sconfigge e lo costringe ad andare nell'Universo di Mezzo per uccidere C-18, Zoro e Sasuke prima che liberino uno dei Cavalieri della Speranza. Alla fine Orochimaru raggiunge i 3 e, dopo aver riportato in vita Itachi per spingerlo contro il fratello minore, il Sannin combatte contro Zoro, ma alla fine viene sconfitto con un doppio taglio sul petto nonostante abbia usato la sua spada contro di lui. Nonostante la sconfitta, Orochimaru è ancora vivo e se ne va promettendo di tornare per vendicarsi. Successivamente, dopo essersi incontrato con Crocodile, raggiunge 2 giorni dopo Cell, che è appena stato sconfitto a Baltigo, e gli annuncia il fallimento della missione, così il Generale decide di prendersi tutta la responsabilità del fallimento.

Nonostante Cell si sia preso la responsabilità, Xehanort degrada lui e gli altri 2 a Soldati e i 3 non prendono bene la cosa, tanto che decidono di nascosto di distruggere l'Esercito dall'interno. Quella sera infatti, quando è il loro turno nella sala controlli, mandando in tilt il pc della Fortezza Oscura, facendo in modo che non riveli quando la Resistenza e il Team Tempesta stanno per attaccare. Il mattino dopo i 3 vengono mandati da Xehanort negli altri Universi affinché li conquistino.

Saga dello Scontro Finale Modifica

Giunto nell'Universo di One Piece, il plotone di Orochimaru decide di attaccare Alabasta, il tutto mentre il Ninja attende di dare inizio al piano escogitato la sera precedente con i suoi due alleati. Durante l'attacco però, Orochimaru viene interrotto da Auron e per cui comincia a combattere contro di lui. Lo scontro sembra essere a vantaggio di Auron, ma all'ultimo Orochimaru viene contattato da Cell che gli dice di dare inizio alla seconda parte del piano (uccidere tutti i Soldati rimasti in quell'Universo) e, dopo aver ucciso i Soldati dell'Esercito che attaccavano Alubarna, si allontana. Tuttavia, dopo aver percepito che Sora ha ucciso Xehanort, Cell avverte Crocodile e Orochimaru e tutti e 3 decidono di incontrarsi nell'Universo di Mezzo.

Saga del Tradimento Modifica

Quella sera, mentre i 3 cercano di ideare una strategia per distruggere il gruppo di scocciatori, scoprono tramite le registrazioni della Fortezza Oscura del piano segreto di Xehanort (uccidere Luke in quanto Incarnazione del Male) e, per questo, si mettono alla ricerca di ciò che resta dei Cavalieri della Speranza: così scoprono che Cell è la reincarnazione di Celles e, dopo che ha liberato il suo Cristallo, i 3 decidono che la mattina dopo avrebbero tenuto d'occhio la Resistenza per impedirgli di aprire la Porta del Male. Il giorno dopo, durante il cammino, si imbattono in Malefica, ma Cell la sconfigge in poco tempo e la strega se ne va giurando vendetta. Più tardi i 3 raggiungono il gruppo e rivelano che l'Androide è la reincarnazione di Celles e che commetterebbero una pazzia ad aprirla, però, a causa dell'intervento di Luke e di Naruto e David che immobilizzano Orochimaru, essa viene aperta, ed è lì che la Resistenza viene a conoscenza di una tremenda verità: è Luke l'Incarnazione del Male.

Luke svela immediatamente di aver ordito segretamente tutto ciò che è avvenuto negli ultimi 10 anni e, dopo aver ucciso Aerith e Bardak e aver preso il controllo di Aqua, apre definitivamente la Porta del Male riportando le Creature dell'Oscurità nel mondo moderno, per poi fuggire con Aqua. Cell, Crocodile e Orochimaru, dopo aver raggiunto la Resistenza che era fuggita da quel luogo, stipulano un alleanza con loro per sconfiggere il male antico di milioni di anni e, tornati al Quartier Generale, raccontano tutto a chi non sa ancora niente: qui Chiara svela di averlo sempre saputo e racconta a tutti la storia di Luke per avvisarli che egli non è altro che un burattino del Signore del Male.

Al termine del racconto, i due gruppi decidono di andare alla ricerca dell'ultimo Cavaliere della Speranza, e per questo Cell parte con Yuffie, Tifa, Chiara e Sakura, ma i 5 scoprono che l'ultimo Cavaliere è Malefica in quanto reincarnazione di Malefone e, per questo, si vedono costretti ad allearsi con lei. Di ritorno al Quartier Generale, decidono di far partire i Nuovi Cavalieri della Speranza con Crocodile e Orochimaru come scorta e così, dopo che il Sannin ha riportato in vita temporaneamente i compagni defunti della Resistenza, tutti e 12 partono per raggiungere Glade Rite.

Saga della Conclusione Modifica

Durante il cammino si imbattono prima in Aqua, che viene bloccato da Axel il quale dichiara di volerla affrontare da solo, e poi dalle Creature dell'Oscurità: è qui che Orochimaru e Crocodile decidono di mettere da parte la loro rivalità con la Resistenza e di sacrificarsi per aiutarli, infatti, mentre il gruppo prosegue, loro affrontano i mostri e muoiono durante la battaglia.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

Anche se tecnicamente è un Jonin, dal momento che questo è l'ultimo grado che ha raggiunto alla Foglia prima di andarsene, le sue abilità sono ben al di là di quelle di un Jonin e sono tranquillamente paragonabili a quelle dei Kage.

Le specialità di Orochimaru sono le Tecniche Proibite relative alle anime, ai defunti e ai serpenti, che ha portato avanti fino ad arrivare al punto di sconfiggere la morte stessa. Tramite i suoi esperimenti, Orochimaru ha acquisito alcune caratteristiche dei serpenti, come ad esempio la capacità di allungare qualsiasi parte del corpo in maniera pressoché illimitata, senza aver bisogno di segni o sigilli. Orochimaru ha inoltre l'abilità unica di mutare, riparando ogni danno al proprio corpo in maniera estremamente semplice.

Oltre a queste abilità, Orochimaru possiede la famosa Spada Kusanagi, una leggendaria spada che egli fa fuoriuscire dalla bocca durante i combattimenti. Nella seconda serie, Orochimaru potenzia ulteriormente la tecnica facendo uscire migliaia di serpenti dai quali escono le spade.

La tecnica che consente ad Orochimaru di avere una vita più lunga è la Tecnica dell'Immortalità che gli permette di trasferire il proprio spirito all'interno di un altro corpo. In questa occasione, Orochimaru abbandona il precedente corpo mostrandosi nella sua vera forma: un gigantesco serpente. Orochimaru oltre a prendere le sembianze del corpo ospite (che lui nasconde con delle speciali maschere), assorbe anche tutte le abilità e le tecniche.

Questa tecnica può essere utilizzata solo una volta ogni tre anni, dopodiché il corpo ospite inizia a rifiutare Orochimaru, che si indebolisce in fretta ed è costretto a prendere un nuovo corpo.

Per un breve momento, durante lo scontro con Zoro, Orochimaru ha utilizzato una delle spade dell'avversario per attaccare dopo che la Kisanagi è stata distrutta.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Tecnica dell'Ombra della Serpe: Questa tecnica permette di utilizzare dei serpenti, fatti uscire dalla bocca o alternativamente dalle braccia. Questi svolgono diverse azioni: possono essere utilizzati come attacco diretto contro l'avversario mordendolo o avvolgendolo per immobilizzarlo; oppure per aggrapparsi a qualsiasi cosa, o ancora per curare una ferita. Utilizzato per la prima volta contro Barbanera.
  • Tecnica della Sostituzione: Tecnica molto comune che solitamente viene insegnata all'accademia. Consiste nel sostituire il proprio corpo con un qualsiasi oggetto inanimato nelle vicinanze con lo scopo di confondere l'avversario, evitare il suo attacco e contrattaccare o fuggire. Utilizzato per la prima volta contro Barbanera.
  • Prigione della Serpe: Con questa tecnica si fanno uscire dalle proprie maniche due serpenti bianchi, uno per parte, molto grossi simili ad anaconde per immobilizzare l'avversario. Oltre all'immobilizzazione i serpenti trasmettono i loro istinti omicidi facendo impaurire il nemico. Utilizzato per la prima volta contro Riku.
  • Tecnica dell'Ombra del Groviglio di Serpi: Orochimaru sputa dalla bocca una quantità enorme di serpenti che si scaglia contro l'avversario. Utilizzato per la prima volta contro Zoro.
  • Tecnica del Richiamo - Resurrezione Impura: Per questa speciale tecnica d'evocazione bisogna innanzitutto sacrificare un certo numero di persone a seconda del numero delle persone che si vuole far "resuscitare", quindi, si ricopre di ceneri il defunto utilizzato come sacrificio e dopo aver eseguito i vari sigilli, sbucano fuori dal terreno le tombe dei morti resuscitati. Dopo che i resuscitati sono usciti dalle loro tombe, l'utilizzatore deve impiantare dentro il loro corpo degli speciali kunai che rendono queste persone delle marionette al suo servizio e vengono costrette a combattere contro l'avversario. I resuscitati hanno la capacità di utilizzare tutte le tecniche che possedevano in vita inoltre non sentono dolore in seguito alle ferite e si rigenerano. Utilizzato per la prima volta contro Sasuke per riportare in vita Itachi.
  • Arte del Vento - Distruzione Totale: Grazie all'aria emessa dalla bocca, si crea un tifone devastante che travolge ogni cosa. Utilizzato per la prima volta contro Zoro.
  • Tecnica del Richiamo - Rashoumon, la Porta dell'Inferno: Tecnica con la quale Orochimaru richiama un enorme portone che gli funge da scudo da attacchi nemici. Utilizzato per la prima volta contro Zoro.
  • Arte del Fuoco - Soffio di Fuoco: La tecnica consiste nello sputare dalla bocca un getto di fuoco. Utilizzato per la prima volta contro Zoro.
  • Tecnica dell'Idra: Un enorme serpente bianco ad otto teste viene evocato sul campo di battaglia. Utilizzato per la prima volta contro Auron.
  • Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo: Tecnica più avanzata rispetto alla Moltiplicazione del corpo, classificata come tecnica proibita per l'ecessivamente elevato costo di chakra, che consiste nella creazione di copie dotate di consistenza fisica e in grado di provocare danni reali. Questa tecnica ha come svantaggio d'altronde di dividere il chakra del ninja tra tutte le sue copie in quantità sempre uguali, quindi di solito non ne sono mai evocate troppe. I cloni di solito svaniscono in una piccola nube di fumo non appena vengono colpiti violentemente, quando l'utilizzatore decide di annullarli oppure quando non ha più chakra. Il vero punto di forza però è che i cloni, non appena vengono annullati, trasferiscono tutte le conoscenze e le capacità acquisite al proprietario, che esse siano informazioni segrete o conoscenze riscontrate durante un allenamento, ma anche immagazzinare tutta la fatica accumulata dalle copie all'originale. Utilizzato per la prima volta contro le Creature dell'Oscurità.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale