FANDOM


L'Organizzazione XIII è un perfido gruppo composto da 13 malvagi ed è uno degli antagonisti principali della seconda serie della Fan Fiction. Il gruppo viene annientato del tutto durante la Guerra Universale e alla sua distruzione l'unico sopravvissuto è il suo Leader, Master Xehanort.

ObiettiviModifica

Maestro Xehanort

Master Xehanort, il Leader dell'Organizzazione XIII

L'obiettivo principale dell'Organizzazione XIII pare essere il completamento del Rito della Gloria Nera: per poterlo eseguire però sono necessari lo Scettro della Luce (ottenibile dopo aver catturato tutti i 10 Cavalieri della Speranza), l'Aura Oscura (che hanno ottenuto strappandola letteralmente a Seto) e il sangue di una vittima sacrificale (la cui scelta è ricaduta su Sasuke).

Questo rito va eseguito solo in un determinato luogo in un determinato giorno, per questo l'organizzazione ha atteso così tanto prima di poterlo eseguire. Tra i suoi obiettivi probabilmente c'è anche la conquista degli Universi.

Quartier GeneraleModifica

La prima base dell'Organizzazione XIII è stata il Mondo che non Esiste, un mondo situato nell’Universo di Kingdom Hearts costituito da un enorme città piena di grattacieli con al suo centro un Castello levitante sopra un buco emanante una strana luce: è proprio l’edificio la sede centrale del gruppo e il luogo dove si radunano.

Prima che Re Cold distruggesse il Mondo che non Esiste si sono trasferiti in una nuova Base sul Pianeta Oscuro nell'Universo di Dragon Ball, tuttavia prima che alcuni membri della Neo Resistenza vi giungessero un anno dopo si spostano di nuovo trasferendosi nella loro ultima base, una grotta situata nella catena montuosa che circondava Glade Rite.

StoriaModifica

L’Organizzazione XIII viene completata un mese prima dell’inizio della seconda serie dal suo fondatore Master Xehanort che, con la complicità di Gelo e Darkster, torna indietro nel tempo e manda la sua controparte giovane Young Xehanort a reclutare nella sua squadra Kakuzu, Kidd, Re Cold, Hanasia, Larxene, Sasori, Ener, Marluxia, Gekko Moria e Deidara; anche Sasuke si unisce al gruppo su sua esplicita richiesta "tradendo" così i Black Phantom di cui faceva già parte, anche se in realtà è entrato nel gruppo come spia di Yen Sid. Dopo l'abbandono di Hanasia il suo posto viene preso dal Grande Mago Piccolo e al posto di Re Cold arriva Ultra Bu. Tuttavia tra di loro ci sono due traditori che intendono aspettare il compimento del piano del Master per eliminare tutti e impossessarsi del potere, ossia Marluxia (la mente di tutto) e Larxene.

10 anni dopo gli scontri con l'Esercito e il Signore del Male Kakuzu e Kidd vengono mandati nell'Universo di Naruto per rapire proprio Naruto e, dopo che Kidd ha ucciso Choji, Kakuzu fa in modo che Naruto e i piccoli Cloud, Leila, Tea e Kankuro vengano risucchiati in un varco oscuro e subito dopo Master Xehanort, venuto a controllare la situazione, distrugge l'Universo: il rapimento fallisce perché Lea intercetta in tempo i 5 e salva gli abitanti di Konoha e Suna aiutato da Yen Sid. Poco prima Master Xehanort riesce a catturare Piccolo, Ub e Pan grazie a Moria, Deidara e Re Cold e, utilizzando il suo Keyblade, ridona la vita al Grande Mago Piccolo ripristinando anche i Nesciens. Quel pomeriggio Mysterious Figure si reca sull’Isola del Destino nell’Universo di Kingdom Hearts per mettere alla prova Sora e, dopo essersi scontrato nell’ordine con Aqua, Riku e Sora, abbandona il campo di combattimento.

Il giorno dopo Ener si reca alla Kame House dell’Universo di Dragon Ball per tentare di catturare C-18, ma la missione fallisce a causa dell’intervento di Zero, anche lui alla ricerca dei Cavalieri della Speranza insieme a Maschera di Ghiaccio, e nella stessa giornata anche Larxene tenta di prendere Nami in mezzo all’oceano nell’Universo di One Piece, ma dato che nessuno glielo ha ordinato Sasori si reca da lei e la riporta indietro.

Il giorno dopo Re Cold si reca al Radiant Garden nell'Universo di Kingdom Hearts per vendicarsi di Zoro e Kakashi che hanno ucciso i suoi figli, tuttavia la battaglia viene fermata dall'improvviso arrivo di Hanasia (che pare essere una vecchia conoscenza dell’Organizzazione XIII) e Re Cold batte in ritirata rapendo Kairi.

Quello stesso pomeriggio Master Xehanort si reca da Yen Sid e, dopo aver dialogato con lui e avergli spiegato i suoi obiettivi, lo lascia con il Grande Mago Piccolo che lo ferisce e Sasuke che gli da il colpo di grazia, per poi iniziare la distruzione della Torre Misteriosa mentre i suoi due sgherri, dopo aver sconfitto Naruto e aver tentato di rapirlo (il Ninja viene salvato all'ultimo da Trunks), si recano a Marijoa nell'Universo di One Piece per battere i Rivoluzionari e ottenere il loro mondo: alla fine il Grande Mago Piccolo uccide Ivankov e Inazuma e Sasuke toglie di mezzo Dragon conquistando così la dimensione.

Due giorni dopo si svolge nel Mondo che non Esiste una riunione dell’Organizzazione XIII al gran completo che prende due decisioni: assegnare l’Universo di One Piece a Sasuke con comprimari Larxene e Kidd e di allearsi con Zero e Maschera di Ghiaccio, che hanno già Goku, Luffy, Nami e due prigionieri sconosciuti, per raggiungere i loro scopi; durante la riunione Yuffie, che aveva scoperto la loro base, viene tragicamente uccisa da Larxene e mangiata da Darkster. Successivamente l'organizzazione si trasferisce insieme ai nuovi alleati e ai prigionieri in una nuova Base in quanto il Master sostiene che lì non sono più al sicuro lasciando comunque Re Cold a fare la guardia e ad eliminare chiunque invadesse il mondo, difatti poco dopo giungono in quel mondo Leon, Zoro, Hancock, Kakashi e Gaara così il padre di Freezer e Cooler ingaggia un duello con loro. Dopo aver battuto tutti e 5 e aver ucciso Hancock, viene fatto fuori dai Black Phantom che vengono portati in salvo insieme agli altri dal Consiglio dei 7 Saggi prima che la Supernova del Changelling distruggesse il Mondo che non Esiste.

Poco dopo Ener si introduce nel Castello del Radiant Garden su ordine di Master Xehanort e, prendendo di sorpresa C-18, la tramortisce e la porta via prima che gli altri lo attaccassero. Sempre quella sera Marluxia e Larxene, per portare a termine il loro piano segreto, si recano all'ex Fortezza Oscura per catturare Seto in quanto l'Anticristo e solo gli interventi di Brook, Jack, Sanji, Goten e Hanasia riescono a salvare il bambino e i suoi amici e a mettere in fuga i due Nessuno. Quella notte il Master libera l'oscurità del cuore di Ub facendo tornare Kid Bu e, dopo averlo spinto ad assorbire Piccolo ed Ub, lo trasforma in Ultra Bu convincendolo ad unirsi all'Organizzazione XIII.

Subito dopo il vecchio organizza una nuova riunione e mentre Ener comincia ad avere qualche sospetto sui due traditori l'anziano presenta loro i due nuovi acquisti del gruppo: il sicario Xion e il sostituto di Re Cold Ultra Bu. La mattina dopo Moria e Sasori conducono C-18 nella prigione insieme agli altri, Sasuke da inizio al suo regno del terrore, Ener scopre il tradimento di Marluxia, Mysterious Figure, Darkster e il nuovo membro partono per una missione e Master Xehanort rivela che tutto si sta svolgendo secondo i suoi piani.

Un anno dopo Ultra Bu ritorna completo dopo aver assorbito Majin Bu e la Neo Resistenza composta da Naruto, Sakura, Shikamaru e Chiara (con gli interventi successivi di Hanasia e Vegeta) attacca l'Impero Destroinal costituito da Sasuke, Kidd e Larxene che hanno trasformato l'Universo di One Piece in un orrore. Al termine della battaglia Kidd viene ucciso da Hanasia con l'aiuto di Shikamaru, Larxene viene fatta fuori da Chiara e Sasuke, dopo aver pareggiato con Naruto, viene sconfitto da Vegeta che lo costringe a ritirarsi; nel caos del conflitto però Sasori ne approfitta per rapire Naruto. Il Master, dopo che il gruppo se n'è andato via da Marijoa, tira fuori il suo Keyblade e distrugge la dimensione. Nello stesso momento al Radiant Garden Ultra Bu riesce a rapire il piccolo Seto.

Dopo questi eventi, Young Xehanort nomina Xion sostituta di Larxene e dice a Gelo, Xion, Moria e Deidara che avrebbero dovuto catturare loro Sora: per riuscire in ciò gli spediscono una lettera in cui lo invitano a recarsi sul Pianeta Oscuro a salvare sua moglie, il Prescelto accetta la sfida e lo accompagnano Robin, Riku, Yamato e Rock Lee. Una volta giunti sul Pianeta Oscuro scoprono che il Dr. Gelo, Moria, Deidara e Xion stanno estrapolando l'Aura Oscura da Seto per usarla per i loro scopi e così iniziano degli scontri singoli con i 4 malvagi durante i quali si scopre che Gelo è l'ex capo del reparto scientifico dell'Esercito, lo scienziato viene ucciso da C-17 arrivato di nascosto sul pianeta e Sora, nonostante riesca a battere Xion, viene colto di sorpresa da Moria e rapito dai tre membri dell'Organizzazione che partono subito per l'Universo di Mezzo dove ci sono gli altri che li stanno aspettando.

Una volta che Zero e Maschera di Ghiaccio hanno preso David, Sasori e Xion si recanno sulla Stazione Spaziale per consegnare agli alleati Naruto e Sora e controllare che tutto proceda secondo i piani dell'Organizzazione XIII. Il giorno dopo, mentre Sasori rimane a guardia dell'astronave, Xion segue i due alleati e i Nuovi Cavalieri della Speranza la dove è custodito il tesoro finale, ossia lo Scettro della Luce. Dopo che Zero tradisce sia il suo alleato che l'Organizzazione XIII, Xion decide di ribellarsi a loro schierandosi con la Neo Resistenza e Sasori riceve l'ordine di eliminare sia Zero che i Nuovi Cavalieri della Speranza, tuttavia ad aiutarli arriva Law che si offre di affrontarlo al loro posto e il duello termina con la morte di entrambi, il tutto mentre Marluxia libera Cell e Malefica facendoli schierare dalla sua parte ed Ener stringe una nuova alleanza con Maschera di Ghiaccio per conto del Master.

Alla fine Maschera di Ghiaccio riesce a prendere lo Scettro della Luce e a portarlo all'Organizzazione XIII, ma per compiere il Rito della Gloria Nera servono il tesoro finale, l'aura oscura ed un terzo elemento che il Master vuole da Sasuke, per questo decide di organizzare un appuntamento con lui ai resti del Villaggio Plutinio. All'incontro Master Xehanort fa uccidere Sasuke da Darkster e preleva il suo sangue dato che l'ultimo elemento era appunto il sangue di una vittima sacrificale, dopodiché ritorna dagli altri membri del suo gruppo. Tuttavia quella sera Sora li trova e con uno stratagemma si fa colpire mortalmente da Master Xehanort in modo da eliminare la parte di cuore dell'anziano che vive dentro di lui, dopodiché scompare in una luce accecante e il Maestro del Keyblade, capito dove era andato a finire parte del suo cuore, decide di trovare un modo per proteggere Darkster.

Il giorno dopo il gruppo si reca a Glade Glory, ma qui viene tradito da Maschera di Ghiaccio e da Marluxia che svelano i loro piani in presenza di Cell e Malefica, subito dopo arrivano anche la Neo Resistenza e i Black Phantom e dopo che Master Xehanort ha spiegato il suo piano nei minimi dettagli la Guerra Universale comincia. Immediatamente Master Xehanort sconfigge Rock Lee, Darkster dopo aver sconfitto Juugo viene spazzato via da Yamcha, Ultra Bu sconfigge Cell risparmiandogli la vita e iniziano le battaglie tra Marron e Moria e tra Smoker e Deidara. Inoltre il Grande Mago Piccolo, dopo aver sconfitto Leon e Tifa, affronta Naruto e Kakuzu, dopo aver ucciso Gai, affronta Gohan. Successivamente Crilin e Neji salvano Marron da morte certa contro Moria decidendo di sfidare il pirata, lo scontro tra Young Xehanort e Shanks viene interrotto da Xion che decide di affrontare il ragazzo da sola e Auron interviene in tempo per salvare Gohan dato che Kakuzu era riuscito ad immobilizzarlo e gli stava per strappare il cuore.

Col proseguire della battaglia Auron elimina Kakuzu con una sola mossa, Minato viene richiamato alla vita grazie al Rotolo Ninja dato da Yen Sid a Naruto e si offre di affrontare il Grande Mago Piccolo al posto del figlio, Xion viene uccisa da Young Xehanort e Goku si ritrova a combattere contro Ultra Bu aiutato da Gohan. Intanto Moria viene alla fine ucciso da Crilin e Neji e Usopp e Tenten si uniscono a Tenshinhan nella lotta contro Young Xehanort che termina con la morte sia del ragazzo che del tre occhi; il tutto mentre Darkster attacca la Stazione Spaziale e i bambini si ergono in difesa della struttura. Minato alla fine sconfigge il Grande Mago Piccolo, Smoker si sacrifica per salvare tutti dall'autodistruzione di Deidara, inizia la battaglia tra Luffy e Master Xehanort e Ener e Marluxia, dopo aver ucciso rispettivamente Hanasia e Shino, si sfidano in un duello vinto dall'ex Dio, che viene subito dopo attaccato da Goten, che dopo aver visto la nonna morente si è trasformato per la prima volta in SSJ2 e, insieme a Trunks, riesce ad ucciderlo dopo che i due Sayan si sono fusi in Gotenks.

Quando ormai la guerra universale è agli sgoccioli l'Eclissi Divina arriva e Master Xehanort, supportato da Ultra Bu, compie il Rito della Gloria Nera mentre il Majin fallisce nel tentativo di assorbire l'anziano a causa di Goku e torna ad essere Kid Bu in quanto il Sayan approfitta della strategia del demone per liberare Piccolo, Ub e Majin Bu che erano nel suo corpo. Tornato Kid Bu, il demone attacca la Neo Resistenza che non riesce a trovare un modo per eliminarlo, ma alla fine Piccolo utilizza il Mafuuba riuscendo ad intrappolarlo per sempre nel corpo di Ub a discapito della sua stessa vita. Subito dopo si presenta davanti a loro il nuovo Master Xehanort che riesce a mettere in difficoltà tutti quanti senza il minimo sforzo mentre alla Stazione Spaziale Darkster si appresta a mangiare i bambini che non riescono a trovare un modo per eliminarlo. Proprio quando Master Xehanort sta per distruggere l'Universo di Mezzo il suo Keyblade appare tra le mani di Seto che lo usa per uccidere Darkster, a quel punto i poteri congiunti dei due creatori fuoriescono dal corpo del malvagio generando il Leviathan.

La Neo Resistenza, aiutata dai Cavalieri della Speranza e dal sopravvissuto Sora, annienta il Leviathan una volta per tutte e con il termine della Guerra Universale l'Organizzazione XIII è annientata definitivamente, ad eccezione di Master Xehanort, sopravvissuto e desideroso di vendetta.

MembriModifica

Gli attuali membri dell’Organizzazione XIII nell’ordine di importanza nel gruppo.

Master XehanortModifica

Per approfondire, vedi la voce Master Xehanort.

L’oscuro maestro del Keyblade.

Dr. GeloModifica

Per approfondire, vedi la voce Dr. Gelo.

Il perfido scienziato creatore dei Cyborg.

Sasuke UchihaModifica

Per approfondire, vedi la voce Sasuke Uchiha.

L'ultimo sopravvissuto del Clan Uchiha ex membro dell'Akatsuki ed ex compagno di Naruto e Sakura.

EnerModifica

Per approfondire, vedi la voce Ener.

L’ex Dio di Skypiea.

SasoriModifica

Per approfondire, vedi la voce Sasori.

Il marionettista dai capelli rossi.

Gekko MoriaModifica

Per approfondire, vedi la voce Gekko Moria.

L’ex Shicibukai possessore del Frutto Shadow Shadow.

DeidaraModifica

Per approfondire, vedi la voce Deidara.

L’ex Akatsuki amante delle esplosioni.

Grande Mago PiccoloModifica

Per approfondire, vedi la voce Grande Mago Piccolo.

Il perfido Namecciano padre di Piccolo.

Eustass KiddModifica

Per approfondire, vedi la voce Eustass Kidd.

Lo spietato pirata che controlla il magnetismo.

KakuzuModifica

Per approfondire, vedi la voce Kakuzu.

Il taccagno ex membro dell’Akatsuki.

Ultra BuModifica

Per approfondire, vedi la voce Kid Bu.

Il malvagio Majin rosa.

SicariModifica

Coloro che ufficialmente non fanno parte dell’Organizzazione XIII ma che svolgono delle missioni per conto di Master Xehanort e del gruppo in generale.

Young XehanortModifica

Per approfondire, vedi la voce Young Xehanort.

La controparte giovane di Master Xehanort.

DarksterModifica

Per approfondire, vedi la voce Darkster.

Il mostro parte del cuore di Master Xehanort.

Ex MembriModifica

Coloro che un tempo facevano parte dell'organizzazione ma che poi per un motivo o per un altro l'hanno abbandonata.

HanasiaModifica

Per approfondire, vedi la voce Hanasia.

La Sayan madre di Goku e moglie di Bardak.

Re ColdModifica

Per approfondire, vedi la voce Re Cold.

Il Changelling padre di Freezer e Cooler.

LarxeneModifica

Per approfondire, vedi la voce Larxene.

La Nessuno dai capelli biondi.

XionModifica

Per approfondire, vedi la voce Xion.

La copia di Sora creata dal Dr. Gelo.

MarluxiaModifica

Per approfondire, vedi la voce Marluxia.

Il leggiadro Nessuno dai capelli rosa.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale