FANDOM


Namizu
Namizu.png
Nome Namizu
Debutto Capitolo 32
Razza Umana
Famiglia
  • Signore della Luce (Creatore, Deceduto)
  • Gokuro (Fidanzato, Deceduto)
  • Nami (Reincarnazione)
Stato Attuale Deceduta


Namizu è una donna proveniente dall'Universo di Mezzo. Personaggio creato appositamente per la Fan Fiction, Namizu è la fidanzata di Gokuro ed una dei dieci Cavalieri della Speranza, i Discendenti della Luce che hanno affrontato il Signore del Male e le Creature dell'Oscurità. Sia nella prima che nella seconda serie fa delle apparizioni sporadiche insieme ai suoi compagni per dare una mano ai combattenti per la libertà contro i loro nemici.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Essendo l'Incarnazione di Nami, il suo aspetto è molto simile a quello della ragazza, infatti ha anche lei i capelli lunghi e arancioni e gli occhi rossi. L'unica cosa che li differenzia è che Namizu indossa il classico soprabito marrone con tanto di cappuccio che hanno anche gli altri Cavalieri della Speranza.

Personalità Modifica

Namizu ha un carattere molto forte e autoritario, proprio come Nami, e questo la porta ad essere rispettata da tutti e addirittura ad essere nominata vice degli Antichi Cavalieri della Speranza, anche se lei sostiene di essere stata nominata solo perché fidanzata di Gokuro, Leader del gruppo.

E' la maestra di Kaira, la quale la vede come un modello da seguire, ed ha una sorta di amicizia/rivalità con Mana; inoltre è fortemente innamorata di Gokuro fin da quando erano ragazzi, anche se non si sono mai potuti sposare.

Galleria Immagini Modifica

Tornado di Namizu.jpg
Tornado di Namizu

Storia Modifica

Passato Modifica

Nata al Villaggio Saturn da una famiglia di archeologi e discendente diretta di una delle 10 persone che rappresentano il Signore della Luce nella sua interezza, ha vissuto lì insieme a Gokuro fino a quando Malefone si è messa in testa di voler conquistare i cuori dei Discendenti della Luce e ha mosso guerra contro di loro: a causa di questo Gokuro e Namizu hanno creato una loro fazione e hanno mosso guerra contro di lei.

Tuttavia questa battaglia porta un anno dopo alla liberazione del Signore del Male e delle Creature dell'Oscurità, i quali riescono ad instaurare una Dittatura Universale e a creare un vero e proprio regno del terrore. A causa di questo Gokuro e Namizu si vedono costretti ad allearsi con Malefone e Celles e a cercare i restanti Cavalieri della Speranza per muovere guerra contro il creatore dell'oscurità.

10 anni dopo l'instaurazione della Dittatura Universale, Namizu viene avvisata dalla sua allieva Kaira che le Creature dell'Oscurità stanno attaccando il Villaggio Martes per trovare l'ultimo Discendente della Luce e ucciderlo, così la donna raggiunge il villaggio e, riconoscendo Sorate come l'ultimo della loro squadra, lo salva trasportando via le Creature dell'Oscurità che lo stavano per attaccare. Subito dopo essere tornata al Castello con Sorate, incontrano Kaira e, immediatamente, i 3 si separano e Namizu raggiunge la Palestra dove incontra Mana e inizia un allenamento con lei.

Successivamente, al termine dell'allenamento di Sorate, tutti si riuniscono nella sala principale e decidono di aspettare l'arrivo di Malefone; appena arriva, tutti insieme combattono il Signore del Male e le Creature dell'Oscurità in una guerra che porta alla vittoria dei Discendenti della Luce dopo che questi riescono a sigillare i loro nemici all'interno della Porta del Male. Subito dopo, senza più energie, i Discendenti della Luce decidono di dividere l'Universo di Mezzo in 4 Universi distinti per evitare che la storia si ripeta, lasciando come ricordo del passato solo un pezzo di terra (quello dove poi avrebbe vissuto la Resistenza) e, dopo aver raggiunto il luogo dove avrebbero riposato (che per Namizu equivale a una zona dell'Universo di Mezzo), si tramutano in Cristalli e cadono in un sonno profondo in attesa che la loro reincarnazione venga a richiamarli per lo scontro finale.

Prima Serie Modifica

Saga della Conclusione Modifica

Milioni di anni dopo il Cristallo viene liberato da Nami (la sua reincarnazione) che, dopo averlo messo in tasca, sbloccherà il suo potere durante lo scontro con Xehanort, permettendole di trasportare i suoi amici nell'Universo di Mezzo e mettere KO il Leader dell'Esercito per una settimana. Separata da Nami, il Cristallo raggiunge l'Universo di Mezzo (mentre la ragazza rimane alla Fortezza Oscura e viene fatta prigioniera), dove viene raccolto da Tifa e consegnato a Cid, che lo utilizza per localizzare gli 8 Cristalli rimasti.

Dopo il ritorno di Nami, Cid glielo riconsegna e la navigatrice lo utilizza di nuovo per combattere e sconfiggere Malefica insieme a Kairi. Successivamente lo utilizza di nuovo contro Luke e il Signore del Male, ma viene comunque sconfitta. A quel punto Namizu è costretta a parlare mentalmente con i Nuovi Cavalieri della Speranza per spingerli ad utilizzare l'Apocalipse Rite, che riesce a riportare tutto al suo antico splendore e ad uccidere definitivamente il Signore del Male.

A pace ritornata, i Discendenti della Luce si presentano davanti a Nami, Luffy, Naruto, Sora, Goku, Kairi, C-18, David, Malefica e Cell e, dopo averli ringraziati per ciò che hanno fatto, si riuniscono nel Signore della Luce e creano una dimensione dentro cui vanno loro, il cadavere di Luke, le Creature dell'Oscurità ritornate normali e le pietre della Leggenda affinché il passato venga cancellato per sempre. In questo modo ristabiliscono l'equilibrio temporale e spariscono per l'eternità.

Seconda Serie Modifica

Saga della Guerra Universale Modifica

Anche se non compare fisicamente Namizu e gli altri Cavalieri della Speranza, durante la Guerra Universale, donano la loro energia a Ventus in modo tale che riesca ad annientare una volta per tutte Black, loro antico nemico nonché responsabile della liberazione del Signore del Male tanto tempo fa.

Più tardi, all'apparizione del Leviathan, il Consiglio dei 7 Saggi si vede costretto a far tornare i Cavalieri della Speranza dopo aver sciso ancora una volta il Signore della Luce. A quel punto i Discendenti della Luce si uniscono alla Neo Resistenza nella lotta contro la creatura e grazie soprattutto al sacrificio di Terra e al ritorno di Sora e Nami lo annientano con una strategia messa a punto da Gokuro, dopodiché Namizu e i suoi compagni tornano nella dimensione in cui si sono trasferiti dopo aver salutato gli altri.

Saga del Gran Finale Modifica

Il giorno dopo, appena Goku, Luffy, Naruto e Sora sono riusciti a sconfiggere Master Xehanort, Namizu e gli altri Cavalieri della Speranza intervengono ai Confini degli Universi per ristabilizzare i Nuclei degli Universi che ormai si stanno autodistruggendo, ma si accorgono praticamente subito che è un impresa impossibile, e per questo i Discendenti della Luce decidono di donare la loro vita per tornare il Signore della Luce e generare un nuovo nucleo salvando così l'esistenza. E' così che la vita dei Cavalieri della Speranza si estingue definitivamente.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

La donna possiede 1/10 dei poteri del Signore della Luce, più precisamente ha ereditato la capacità di poter sparare dei tornado potentissimi in grado di sconfiggere pure numerose Creature dell'Oscurità.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Storm: Namizu spara dalle mani dei tornado potentissimi in grado di ferire o trasportare chiunque. Utilizzato per la prima volta contro le Creature dell'Oscurità.
  • Storm Ball: Attacco con cui Namizu spara dalle mani una sfera contenente tutta la potenza devastante del tornado. Utilizzato per la prima volta contro il Signore del Male.
  • Thunder Storm: Tecnica usata in coppia con Malefone; unendo l'elettricità di Malefone ai tornado di Namizu, le due sparano un tornado elettrico potentissimo. Non l'hanno mai usata ufficialmente, ma è stata usata da Nami e Malefica contro Luke.
  • Apocalipse Rite: Uno dei due rituali più potenti, grazie al quale si può intrappolare il nemico all'interno di una prigione creata appositamente per l'evento; il prezzo per l'esecuzione della mossa è la propria vita. Utilizzato per la prima volta contro il Signore del Male e le Creature dell'Oscurità.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome "Namizu" deriva dall'unione tra i nomi "Nami" e "Namizou", il nome che Nami si era inventato a Thriller Bark per sfuggire al facocero zombie Laura.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale