FANDOM


Mr. Popo
Popo
Nome Mr. Popo
Debutto Capitolo 02
Razza Umano
Stato Attuale Attivo


Mr. Popo è un uomo simile ad un sultano proveniente dall'Universo di Dragon Ball. Segretario personale del Dio della Terra Dende, Mr. Popo appare sia nella prima che nella seconda serie come supporto morale alla Resistenza e alla Neo Resistenza durante le loro lotte contro l'Esercito e l'Organizzazione XIII. Al termine della storia Mr. Popo continua ad essere il segretario di Dende anche per onorare Piccolo, deceduto durante la Guerra Universale.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Popo è un umano obeso dalla pelle nera, gli occhi rotondi e neri, e non è provvisto né di naso e né di capelli. Ha le orecchie a punta e indossa sempre un turbante, un gilet rosso e pantaloni in stile arabo. Le sue labbra sono rosse e molto grandi e non è provvisto di alcuni denti. Il suo aspetto rimane, quindi, praticamente invariato nel corso della serie.

Personalità Modifica

È molto furbo e saggio. Tende spesso a preoccuparsi per Dio e per Dende, arrivando in certe situazione a piangere per loro e a proteggerli a costo della propria vita. Dimostra di apprezzare molto la natura: insegue le farfalle, ammirandone la loro bellezza, e nutre molto i fiori del palazzo. Nel corso della serie non ha dimostrato di amare i combattimenti, tuttavia, quando Goku raggiunge il Palazzo di Dio, sembra entusiasta di combattere contro il ragazzo per metterlo alla prova.

Storia Modifica

Prima Serie Modifica

Saga dell'Arruolamento Modifica

Dopo la sconfitta di Majin Bu viene organizzata da Bulma una grande festa alla Capsule Corporation e, durante essa, Popo parla amichevolmente con Dende e Piccolo. Molto probabilmente assiste al discorso dei due guerrieri (Luke e David) sulla storia dei 4 Universi e alla partenza del gruppo (i due guerrieri, Goku, Gohan, Vegeta e C-18) alla volta degli altri Universi.

Saga dello Scontro Finale Modifica

Tre settimane dopo assiste al messaggio che il Signore Oscuro invia a tutti gli Universi per dichiarare Guerra Universale. Quattro giorni dopo, quando un plotone dell'Esercito attacca il loro Universo, Crocodile arriva al Palazzo di Dio e Piccolo chiede a Dende e Popo di entrare nel Palazzo dove sarebbero stati al sicuro, così i due entrano per evitare di essere coinvolti nella lotta. A pericolo scongiurato, Popo, Dende e Piccolo vedono dal Palazzo Crocodile uccidere i Soldati dell'Esercito rimasti in quell'Universo e rimane sorpreso dalla cosa.

Saga della Conclusione Modifica

Circa due ore dopo riceve, tramite Re Kaioh, la notizia da Leon che l'Esercito è stato definitivamente sconfitto e lui, così come gli altri, festeggia felice. Il giorno dopo l'intero Universo viene invaso dalle Creature dell'Oscurità e Popo e Dende, su richiesta di Piccolo, si ritirano all'interno del Palazzo lasciando che a combattere sia il Namecciano. Durante lo scontro contribuisce a fornire energia alla Genkidama di Goku e, quando viene a sapere della morte del Signore del Male e del ritorno della pace, festeggia felicemente.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Popo ha continuato a vivere al Palazzo di Dio insieme a Dende e Piccolo.

Seconda Serie Modifica

Saga degli Attacchi Modifica

Sei mesi dopo l'Epilogo, Popo assiste agli allenamenti di Goku, Pan e Ub al Palazzo di Dio insieme a Dende e Piccolo e, durante uno di essi, il guerriero Namecciano dice agli altri due che sente che c'è qualcosa che sta per abbattersi sul loro mondo, anche se non si spiega che cosa.

La mattina dopo Goku, turbato per il sogno che ha avuto quella sera, svela a Popo, Dende, Ub e Piccolo ciò che è successo la notte scorsa e del sogno in cui ha rincontrato Luffy, Naruto e Sora e dove ha conosciuto il Consiglio dei 7 Saggi, ma subito dopo il Palazzo di Dio viene attaccato dai robot di Zero e Popo e Dende si rifugiano dentro l'edificio: alla fine della battaglia Goku viene rapito e Piccolo e Ub volano via diretti a casa di Gohan per avvisarlo dell'accaduto, tuttavia spariscono nel nulla e per cui ci pensano Dende e Popo ad avvertire il Sayan, il quale decide di partire all'inseguimento di colui che ha rapito suo padre: Popo e Dende decidono di non seguirlo e di tornare al Palazzo di Dio.

Saga del Gran Finale Modifica

Più di un anno dopo, durante la festa per la vittoria nella Guerra Universale, Popo e Dende vengono a sapere della morte di Piccolo e si deprimono, ed insieme a loro anche molti altri che hanno perso i loro cari, ma Gohan e Shanks li calmano dicendo loro che il loro decesso non è stato vano e grazie a loro sono riusciti a vincere. Più tardi Kaiohshin il Sommo e Kibitoshin giungono alla Città dell'Ovest ed informano il gruppo che Master Xehanort è ancora vivo, tuttavia l'anziano si presenta proprio in quel momento davanti a loro.

Il Master spiega loro di aver distrutto l'Universo di Mezzo e che gli Heartless, i Nessuno e i Nesciens che hanno combattuto fino a quel momento erano i loro stessi amici che avevano perso il cuore dopo la distruzione delle dimensioni e subito dopo usa il suo Keyblade per rubare il cuore alla maggior parte dei presenti per incrementare il suo potere; anche Popo finisce vittima dell'anziano nel tentativo di proteggere Dende, tuttavia ritorna normale dopo la sconfitta dell'anziano e la ristabilizzazione dei Nuclei degli Universi grazie al sacrificio dei Cavalieri della Speranza.

Nell'Epilogo, 10 anni dopo gli eventi, Mr. Popo continua ad aiutare Dende al Palazzo di Dio anche in memoria di Piccolo, caduto durante la guerra universale.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale