FANDOM


Hinata Hyuga
Hinata.jpg
Nome Hinata Hyuga
Debutto Capitolo 08
Razza Umana
Famiglia
  • Hiashi Hyuga (Padre)
  • Hanabi Hyuga (Sorella Minore)
  • Hizashi Hyuga (Zio Paterno, Deceduto)
  • Neji Hyuga (Cugino)
  • Ko Hyuga (Guardia del Corpo)
Stato Attuale Deceduta


Hinata Hyuga è una Chunin proveniente dall'Universo di Naruto. Membro del Clan Hyuga e cugina di Neji, Hinata compare unicamente nella prima serie dove, dopo l'attacco di Pain, decide di seguire la Resistenza, tuttavia viene scoperta da Axel e Capitan Uncino e costretta dal Signore Oscuro a servire l'Esercito fino a quando il Team Tempesta si rivela. Viene uccisa dal Signore Oscuro durante la Battaglia della Fortezza Oscura dopo aver confessato il suo amore a Naruto. In suo onore Naruto e Sakura hanno deciso di chiamare la loro secondogenita Hinata Uzumaki.

Il Personaggio Modifica

Hinata è una bella ragazza dai lunghi capelli neri. All'inizio, lei mancava di autostima e si arrendeva facilmente. Sebbene rimanesse ai campi di allenamento più a lungo di ogni altro e lavorasse duro per migliorare le sue abilità, si sarebbe comunque arresa davanti ad un reale combattimento. Nel tentativo di cambiare se stessa, Hinata si è iscritta agli Esami di Selezione dei Chunin, dove finalmente ha trovato il coraggio di non arrendersi mai.

Trova ispirazione in Naruto, studente dell'accademia del quale è innamorata profondamente fin da quando era bambina, e di cui ammira la determinazione e la fiducia in sé. Nonostante provi tutti questi sentimenti per Naruto, Hinata non riesce a rimanergli vicino troppo a lungo a causa della sua timidezza; infatti a volte sviene o scappa per la vergogna. Hinata cerca più volte di aiutare Naruto, sia nelle missioni e sia nella ricerca di Sasuke Uchiha.

Dopo i due anni, Hinata migliora moltissimo grazie all'aiuto di suo cugino Neji Hyuga, e anche per questo riesce a superare le sue paure, e allo scontro tra la Resistenza e Xehanort riesce finalmente a svelare a Naruto il suo amore per lui.

Galleria Immagini Modifica

Byakugan.png
Byakugan di Hinata

Storia Modifica

Prima Serie Modifica

Saga dell'Arruolamento Modifica

Durante l'attacco di Pain a Konoha, Hinata cerca di progettare insieme a Shino, Kiba, Shikamaru, Choji e Ino un piano per sconfiggere il membro dell'Akatsuki, poi però osserva scioccata, insieme ai suoi amici, il gruppo composto da Luke, David, Goku, Gohan, Vegeta, C-18, Luffy, Zoro, Sanji e Nami sconfiggere Pain con molta facilità.

Subito dopo, mentre Konoha intera elogia il gruppo per la vittoria, compaiono davanti a loro Cooler, Ade e un vecchio nemico dei Sayan: Cell; dopo le battaglie che si susseguiranno a causa di svariati arrivi (giungeranno anche Sasuke con il suo gruppo e Naruto e tornerà in vita Kakashi) che vedranno le morti di Tsunade e Cooler e l'intrappolamento eterno di Ade, il gruppo convincerà Naruto a seguirlo, e verranno con lui anche Sakura, Sasuke e Kakashi. Hinata li saluterà al momento della partenza insieme agli altri.

Poco dopo decide di seguire di nascosto il gruppo (chiamato Resistenza) per dare una mano a Naruto, però, giunta nell'Universo di Kingdom Hearts 5 giorni dopo, si ritrova in mezzo all'Oceano e rischia di affogare, ma viene salvata da Capitan Uncino e Axel che la portano dal Signore Oscuro: quest'ultimo la obbliga a entrare nell'Esercito col grado di Soldato al servizio di Axel e Uncino.

Saga del Salvataggio Modifica

La mattina dopo, mentre la Resistenza avanza verso la Fortezza Oscura per salvare Vegeta e Sasuke, i 3 si parano davanti a C-18 e Sora e iniziano una battaglia contro di loro. Hinata ed Axel combattono contro C-18 e riescono a sconfiggerla grazie al fatto che la Cyborg si distrae per cercare di convincere la ragazza ad abbandonare l'Esercito. Ma, poco prima che Sora e C-18 venissero uccisi, Axel vede il segnale lanciato da Ansem e, dopo aver fermato Hinata prima che uccidesse C-18, colpisce mortalmente Uncino con una palla di fuoco uccidendolo e abbandonando l'Esercito: questo atto darà la forza alla Hyuga di abbandonare la perfida organizzazione. Successivamente Axel spiega a Sora, C-18 e Hinata il piano del gruppo di cui fa parte e tutti e 4 insieme proseguono l'avanzata verso la Fortezza Oscura.

Raggiunta la Fortezza Oscura, conosce Ansem ed Aqua (compagni di Axel), Leon, Cloud, Riku e Kairi, viene a sapere della morte di Re Topolino per mano di Freezer, tenta di confessarsi a Naruto (viene fermata poco prima di riuscirci da Axel) ed assiste al pugno che Sakura da a Sasuke, subito dopo tutti insieme entrano nella Fortezza Oscura (durante il cammino si imbattono negli Heartless e nei Nessuno, Kairi viene rapita e scoprono l'esistenza dei 2 Mostri dell'Esercito), fino a giungere nella Stanza della Serratura dove ad attenderli c'è il Signore Oscuro, che non è altri che Xehanort, l'ex allievo di Ansem.

I due gruppi ingaggiano una battaglia contro di lui, ma l'essere riesce a sconfiggerli tutti ad uno ad uno dopo una serie di eventi: scoprono che il Signore Oscuro possiede i poteri di tutti gli Universi, Sora si trafigge col Keyblade del Cuore per liberare il cuore di Kairi (rapita da Cell) scatenando l'ira di Riku che cede all'oscurità (ma viene steso da Axel prima che si trasformi in un Heartless) e si scopre che Luke era un membro dell'Esercito e che lui e David sono fratelli. Dopo che Sakura viene congelata da Xehanort, Hinata con un atto di coraggio tenta di contrastare il Leader dell'Esercito, ma non ci riesce in nessun modo; così, dopo aver confessato il suo amore a Naruto insieme a un bacio sulle labbra, tenta un ultimo attacco, ma Xehanort la atterra e, usando la spada di Luke, la trafigge al cuore uccidendola all'istante.

Saga della Ricerca Modifica

Il suo cadavere viene trasportato insieme agli altri nell'Universo di Mezzo dal Cristallo di Nami e successivamente messo in un congelatore in attesa di essere riconsegnato ai suoi cari. Più di una settimana dopo Yuffie riporta il suo cadavere dai suoi cari a Konoha perché gli serbino una degna sepoltura.

Saga della Conclusione Modifica

Viene successivamente riportata in vita temporaneamente da Orochimaru per dare una mano alla Resistenza ad affrontare la minaccia rappresentata dal Signore del Male e dalle Creature dell'Oscurità. Poco dopo le Creature dell'Oscurità li attaccano e Hinata comincia subito a combatterle. Anche lei dona la sua energia per completare la Genkidama di Goku e, quando l'Universo di Mezzo ritorna al suo antico splendore e il Signore del Male muore definitivamente, festeggia felicemente, per poi svanire insieme agli altri cadaveri.

Quella sera Hinata appare insieme a Tsunade, Re Topolino, Ansem, Rayleigh, Cloud, Kankuro, Garp, Aerith, Bardak, Julia, Robert e Luke su una collina che osserva sorridente la Resistenza festeggiare, per poi andarsene verso il paradiso insieme agli altri.

In onore dell'amica, Naruto e Sakura hanno deciso di dare il suo nome alla loro secondogenita, che si chiama appunto Hinata Uzumaki.

Seconda Serie Modifica

Saga del Gran Finale Modifica

Undici anni dopo, a causa della minaccia di Master Xehanort, il gruppo tenta di compiere un rituale nella Dimensione Originale per sbloccare i poteri divini di Goku, Luffy, Naruto e Sora, ma a causa dell'assenza di persone dovuta al precedente attacco di Master Xehanort il Consiglio dei 7 Saggi permette ad Hinata e ad altri caduti di giungere in loro soccorso per completare il gruppo e così anche il rituale.

Al termine della battaglia contro Master Xehanort, Luke e Yen Sid si recano nella Sala del Giudizio Universale dove rincontrano tutti i compagni caduti durante le varie lotte tra cui Hinata. Qui, dopo aver mostrato tutta la loro gioia per il ritorno della pace, ognuno riparte per tornare nel proprio Aldilà, contento di aver lasciato la sua eredità in buone mani.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

Hinata, pur essendo l'erede ufficiale del Clan Hyuga, viene considerata dal padre come una fallita perché dimostra capacità inferiori a quelle della sorella Hanabi e nemmeno paragonabili a quelle del cugino Neji.

Hinata possiede il Byakugan, l'Abilità Innata del suo clan, che le dà una vista quasi a 360°, e lo speciale stile di combattimento chiamato Juken, che le consente di danneggiare il sistema circolatorio del chakra e gli organi interni solamente con un leggero colpo.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Palmo Gentile dei Leoni Gemelli: Dopo aver concentrato il chakra nelle mani, Hinata con grande agilità ruota verso l’avversario per evitare i suoi colpi e colpirlo. Durante l’esecuzione della mossa il chakra sui suoi pugni prende la forma di due teste di leone. Utilizzato per la prima volta contro C-18.
  • Pugno Gentile: Questa tecnica può essere usato solo insieme al Byakugan ed è denominato "Pugno Gentile" perché consiste nel colpire l'avversario in corrispondenza dei punti di chiusura del chakra (visibili tramite il Byakugan) e posti vicino agli organi vitali, la forza impressa al colpo è molto poca, ma invece vi viene immessa una discreta quantità di chakra, in modo tale da danneggiare il sistema circolatorio del chakra dell'avversario e molto spesso anche gli organi vitali da esso attraversati, causando infarti e gravi emorragie al nemico; a seconda della potenza del Byakugan si possono vedere più o meno chiaramente le porte e i punti di chiusura (o punti di fuga), e rendere gli attacchi estremamente letali, inoltre grazie al juken si può far fuoriuscire velocemente il chakra dalla mano come se fosse una piccola lama riuscendo poi a tagliare anche oggetti molto resistenti; e, come dice lo stesso Gai, il juken è considerato il tajutsu più potente ed efficace di tutti, oltre che una delle tecniche ninja più potenti e temibili. Utilizzato per la prima volta contro Xehanort.
  • Palmo d'Aria: Concentrando il chakra sui palmi delle sue mani, Hinata rilascia un enorme quantità di chakra sotto forma di un vento potentissimo. Utilizzato per la prima volta contro le Creature dell'Oscurità.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale