FANDOM


Nell'Universo di Naruto, i Ninja sono classificati in base a un determinato ordine sotto riportato.

Studenti Modifica

Non un grado, ma comunque il punto di partenza per tutti: infatti gli studenti presso l'Accademia non sono considerati ninja fino al loro diploma. Agli studenti vengono insegnate le tecniche basilari: l'uso delle armi, come kunai e shuriken, ed alcune arti magiche elementari, come le tecniche della trasformazione, della moltiplicazione e della sostituzione. Gli studenti imparano inoltre ad impostare il loro chakra.

Dopo il diploma, gli studenti ricevono un coprifronte metallico con su inciso il simbolo del loro villaggio. In alcuni casi, come nel Villaggio della Foglia, è richiesto un esame aggiuntivo sostenuto in gruppi da tre. L'esaminatore è il maestro Jonin assegnato a ciascun gruppo, e nel caso di Kakashi consiste nel riuscire a prendere due campanelli che il ninja porta agganciati al fianco sinistro. Chi fallisce il test viene mandato nuovamente all'Accademia.

La prova finale per il diploma varia da villaggio a villaggio. Presso la Foglia, l'esame consiste in una prova scritta e nell'esecuzione di una tecnica scelta dal maestro ninja. Al Villaggio della Nebbia, per parecchio tempo è stato un duello all'ultimo sangue fra gli studenti, ma questo tipo di esame venne eliminato dopo che un ragazzino, Zabuza Momochi, uccise oltre cento suoi compagni di Accademia.

Genin Modifica

Naruto.jpg

Naruto Uzumaki, protagonista di Naruto e attuale Jonin

Quello di Genin è il livello più basso fra i ninja, e quello che presenta la maggior disparità di forza tra i vari elementi. Dopo la promozione all'Accademia, tutti i ninja diventano Genin, e vengono inviati a compiere generalmente missioni di livello D, il più basso, praticamente del tutto prive di rischi, o, più raramente, di livello C, in cui c'è tuttavia una possibilità molto bassa di incontrare ninja nemici. Recentemente, a causa dell'attacco subito dalla Foglia da parte dei villaggi della Sabbia e del Suono, i Genin più abili sono inviati anche a compiere missioni di livello superiore al C. Un esempio palese è appunto quello di Naruto che a causa dell' allenamento con Jiraiya non ha effettuato gli esami ma effettua missioni molto complicate.

I Genin sono inseriti in gruppi di quattro persone, composti da tre di loro e un maestro Jonin, allo scopo di fargli fare esperienza e di accrescere le loro abilità. La formazione dei team si basa sulle abilità individuale dei ninja, in modo da bilanciare le forze delle varie squadre. Ad esempio Naruto, il ragazzo diplomatosi con il voto più basso, fu messo nella stessa squadra di Sasuke, quello con i voti più alti, e con Sakura, la ragazza più abile nella teoria.

Chunin Modifica

I Chunin sono ninja adatti al comando. Alcuni di loro sono maestri all'Accademia, come Iruka Umino, mentre altri, come Shikamaru Nara, sono i capisquadra di piccoli team. Generalmente ai Chunin sono assegnate missioni di livello C o di livello B. Al Chunin sono richieste capacità di un certo tipo: intelligenza, abilità in combattimento superiore e capacità di leadership. I chunin, infatti, possono trovarsi a comandare team, seppur di livello relativamente basso, e sono responsabili del completamento della missione e della salvaguardia dei sottoposti.

Jonin Speciali Modifica

I Jonin speciali non sono allo stesso livello dei Jonin, ma sono ninja specializzati in un particolare campo, ma le cui altre abilità non raggiungono l'eccellenza necessaria per il grado di Jonin. Sono spesso assegnati nei gruppi comandati da Jonin veri e propri quando ce n'è bisogno, oppure sono a capo di squadre speciali.

Un esempio di Jonin speciale è Ibiki Morino; egli conosce alla perfezione il funzionamento della psiche umana, ed è specializzato negli interrogatori. Un altro elemento è Ebisu, specializzato nell'insegnamento a giovani non ancora Genin. Nel Villaggio della Foglia fanno parte di questa squadra Ibiki Morino, anche capo della squadra interrogatori, Anko Mitarashi, ex allieva di Orochimaru, Hayate Gekko e Genma Shiranui

Jonin Modifica

I Jonin sono ninja di eccezionale abilità e il loro divario dai chunin è notevole. Alcuni jonin preferiscono specializzarsi in determinate arti come Gai che combatte con le arti marziali e Kurenai che combatte con le arti illusorie. Altri, come Kakashi, padroneggiano alla perfezione tutte e tre le arti fondamentali. Sono inviati spesso nelle missioni di livello A, ma anche in quelle di livello S, ovvero le più complesse e pericolose. Alcuni vengono assegnati un team a quattro con tre Genin, a fare da maestri. Si diventa Jonin tramite promozione. Dopo 10 anni tutti i ragazzi amici di Naruto sono diventati dei Jonin.

Livello A Modifica

Non si tratta di un grado, ma del livello di pericolosità di un ninja: il Livello A è il secondo maggior livello di pericolo, e indica i Ninja aventi abilità di livello Jonin, a prescindere dal grado.

Livello S Modifica

Come per il Livello A, il Livello S non è un grado, ma un indice di pericolosità: ninja di Livello S possiedono una forza molto al di sopra di quella dei "normali" Jonin anche se il loro grado ufficiale addirittura può essere anche inferiore.

Sono classificati come aventi Livello di Pericolosità S, i membri dell'Akatsuki.

Eremita Modifica

Quello di Eremita, esattamente come i precedenti, non è un grado vero e proprio. Eremita infatti è colui che padroneggia la Modalità Eremitica, abilità ottenibile solo a chi firma il contratto di evocazione dei rospi. L'aver firmato il contratto di evocazione dei rospi non renda automaticamente Eremiti: non solo è necessario possedere una elevata quantità di chakra, ma bisogna essere addestrati dall'anziano rospo Fukusaku nella generazione e manipolazione del Senjutsu chakra. La Modalità Eremitica infatti non è altro che lo stato in cui si utilizza questo particolare chakra. Divenire Eremita non è facile: Jiraiya stesso ci ha messo anni e non è noto quali degli altri firmatari del contratto di evocazione dei rospi siano divenuti eremiti, sempre che ve ne sia stato un altro oltre a Naruto. Jiraiya e Naruto sono infatti gli unici Eremiti noti. È noto inoltre che colui che finora ha padroneggiato in modo più proficuo la modalità eremitica è Naruto poiché Jiraiya, durante l'attivazione della modalità eremitica, conservava ancora delle fattezze da rospo e ciò con Naruto non accade.

Kage Modifica

I capi dei cinque villaggi più potenti del mondo di Naruto ricevono il titolo di Kage e sono generalmente i ninja più forti del loro Villaggio, anche se a volte possono essere superati da altri ninja.

I cinque Kage hanno titoli differenti a seconda del Paese di appartenenza:

  • Hokage: Leader del Villaggio della Foglia (dove abita Naruto), nel Paese del Fuoco, da Hi.
  • Mizukage: Leader del Villaggio della Nebbia, nel Paese dell'Acqua, da Mizu.
  • Tsuchikage: Leader del Villaggio della Roccia, nel Paese della Terra, da Tsuchi.
  • Raikage: Leader del Villaggio delle Nuvole, nel Paese del Fulmine, da Rai.
  • Kazekage: Leader del Villaggio della Sabbia, nel Paese del Vento, da Kaze.

Esistono inoltre due Kage "fittizi", ritenuti tali solo dagli abitanti dei loro villaggi: l'Otokage (che è Orochimaru), dagli abitanti del Villaggio del Suono e l'Hoshikage, leader del Villaggio della Stella, quest'ultimo esistente solo nei filler dell'anime.

  • Kazekage: I Kazekage sono stati finora cinque: del Primo Kazekage e del Secondo Kazekage non è noto nulla, tranne il loro aspetto grazie alle statue presenti nella stanza del consiglio del villaggio. Il Terzo Kazekage è stato ucciso anni prima dell'inizio della storia da Sasori delle Sabbie Rosse e trasformato in una marionetta, tuttavia il suo nome è ignoto. Il Quarto Kazekage, ucciso e temporaneamente sostituito da Orochimaru, è il padre di Gaara ma anche di lui è ignoto il nome. Il Quinto e attuale Kazekage è Gaara del Deserto.
  • Mizukage: i Mizukage sono stati almeno cinque, di cui solo due noti: il Quarto Mizukage Yagura (la Forza Portante del Tre Code) e l'attuale Quinto Mizukage, una donna dai lunghi capelli il cui nome è Mei Terumi. Il Quarto Mizukage viene definito dalla attuale Mizukage come "un incubo" e il suo regno viene identificato come il periodo in cui il Villaggio della Nebbia era noto come "Nebbia Insanguinata", tuttavia la Mizukage sostiene che vi sono sospetti che il Quarto Mizukage fosse stato manipolato, forse dallo stesso Madara Uchiha, cosa confermata in seguito. Il tre code è stato catturato libero quindi è probabile che il demone abbia preso forma fisica dopo la morte del Quarto Mizukage. Il Quinto Mizukage possiede affinità elementale a 3 elementi(Acqua, Fuoco e Terra) e due Abilità Innate: Lava(Fuoco+Terra) e Vapore(Fuoco+Acqua).
  • Raikage: I Raikage sono stati almeno quattro, di cui solo due noti: il Terzo Raikage e il Quarto Raikage, il fratello maggiore di Killer Bee, la Forza Portante del demone a otto code.
  • Tsuchikage: l'unico Tsuchikage apparso è Onoki, un testardo uomo anziano di bassissima statura e con evidenti acciacchi fisici, in particolare alla schiena. Nonostante le sue apparenti condizioni di salute, non vuole rinunciare a portare da solo il suo bagaglio. È noto però, anche il Primo Tsuchikage, ovvero il fondatore del Villaggio della Roccia. Possiede l'Abilità Innata della Polvere.

Le specifiche di come qualcuno possa divenire un Kage sono ignote, ad esclusione dell'Hokage e in parte del Kazekage. Un Hokage si può ritirare e lasciare il suo titolo a qualcun altro; in caso contrario, un ninja rimane Hokage fino alla sua morte, ed è un Consiglio formato dal Daimyo, quattro rappresentanti del Paese del Fuoco e quattro rappresentanti del Villaggio della Foglia a nominare il suo successore. Tuttavia, la conferma viene data (o rifiutata) dal consiglio dei maggiori Jonin del Villaggio. Per il titolo di Sesto Hokage il Daimyo ha nominato Danzo, ma non c'è stata la conferma dei Jonin data la sua morte per mano di Sasuke, quindi il titolo non è stato assegnato ufficialmente.

Nel caso del Kazekage, non è noto se è possibile per il detentore del titolo abdicare. Tuttavia, in caso di morte, il suo successore è scelto dal Consiglio del Villaggio della Sabbia.

Per tutti gli altri Kage, i procedimenti di successione sono sconosciuti.

Ninja inseguitori Modifica

I Ninja inseguitori sono una parte della squadra speciale del Villaggio della Nebbia che si occupa di catturare i ninja traditori. Il loro scopo è uccidere l'obiettivo, distruggendo completamente il suo corpo per evitare che altri villaggi vengano a conoscenza delle abilità innate che il ninja traditore poteva possedere. I ninja inseguitori sono addestrati ad uccidere con facilità una persona; all'inizio della serie, Haku si finge uno di questi ninja per proteggere il suo compagno Zabuza, salvandolo da Kakashi. Altri Ninja inseguitori appaiono anche nella Saga filler del Sei Code. In questa vicenda una squadra comandata da Tsurugi ha il compito di catturare Utakata, Forza Portante del Sei code, e ricondurlo al villaggio.

Ninja traditori Modifica

I Ninja traditori sono degli elementi che hanno tradito il loro Villaggio, e possono essere di qualsiasi grado. A causa dei segreti che possono portare con loro, sono continuamente braccati dal loro villaggio. Il Villaggio della Nebbia ha una squadra dedicata esclusivamente alla caccia ai Nukenin, gli Oinin. Nella serie sono comparsi diversi Ninja Traditori, fra cui Orochimaru, Zabuza Momochi e tutti i membri dell'Akatsuki. Sasuke Uchiha ne diviene uno nel corso della storia.

Alcuni di essi, in particolare i membri dell'Akatsuki, mantengono il coprifronte del villaggio d'origine, ma segnandolo profondamente con un taglio, ad indicare come essi non appartengano più a quel villaggio.

Ninja Cuochi Modifica

I Ninja Cuochi sono un gruppo di uomini specializzati in cucina. Hanno il compito di nutrire i ninja durante le missioni. Appaiono in un episodio filler della prima serie animata. Il loro capo e Hakkaku. I Ninja Cuochi sono originari del Paese del Fulmine.

Organizzazioni Modifica

Squadra Speciale ANBU Modifica

La Squadra Speciale ANBU è l'abbreviazione per Ansatsu Senjutsu Tokushu Butai. Il nome è un gioco di parole, in cui i kanji primo ed ultimo della frase formano una parola che ha senso anche di per sé. I membri della Squadra Speciale indossano delle maschere, sia per essere distinti dagli altri ninja che per nascondere la loro identità.

La squadra protegge il Villaggio nelle situazioni eccezionali, portando a termine missioni ad alto rischio in paesi nemici, ed affrontando missioni di livello S. Sono anche responsabili delle richieste di assassinio e delle missioni per cui sono richiesti ninja particolarmente abili. Tutti i membri della Squadra Speciale portano una spada, una Shinobigatana. Attualmente, l'ANBU del Villaggio della Foglia è sotto il controllo diretto dell'Hokage, ma precedentemente era comandata da Danzo, tanto che alcuni ANBU riconoscono ancora quest'ultimo come comandante. Non è nota la catena di comando negli altri Villaggi. Kakashi Hatake un tempo era capitano della squadra a soli 14 anni e lo era anche Itachi Uchiha, che divenne capitano all'età di 13 anni. Ibiki Morino è a capo della divisione ANBU responsabile della tortura e degli interrogatori. Fra gli attuali affiliati alla ANBU troviamo anche Yamato.

Come i ninja normali, la squadra speciale opera in squadre di quattro elementi. Sono scelti tra i ninja talentuosi di qualsiasi grado, e salgono di grado fino a diventare capitani. Questi ultimi sono allo stesso livello di un Jonin. Degli amici di Naruto solo Shino e Choji hanno raggiunto questo rango.

Radice Modifica

La Squadra Speciale ANBU di Konoha è usualmente sotto il diretto comando dell'Hokage, ma diversi anni prima degli eventi della prima parte di Naruto, c'era un Dipartimento di Formazione degli ANBU conosciuto come Radice, creato e direttamente controllato da Danzou. Dal momento che Danzou era alla ricerca della guerra e in contrasto con il Terzo Hokage, la Radice fu sciolta. Tuttavia, molti membri rimasero leali al gruppo, tanto da ubbidire solo agli ordini di Danzou e non dell'Hokage, ad esempio quando attaccano Sora senza un ordine da parte di Tsunade. Il più conosciuto (oltre a Danzou), è Sai, che è affidato al Team 7 con Naruto e Sakura nella seconda parte del manga. Ad ogni membro della Radice viene fatto un sigillo sulla lingua che paralizza se si parla della Radice stessa o di Danzou, esso svanisce nel momento in cui Sasuke uccide Danzou.

Altri membri della Radice sono:

  • Hyo, che appare per la prima volta, quando Sai si sta per aggregare al Team 7, ricordandogli che all'interno della Radice, non sono ammesse emozioni.
  • Shin, è stato un compagno di squadra di Sai, deceduto.

Squadra di Polizia della Foglia Modifica

La Squadra di Polizia della Foglia è un'organizzazione di cui un tempo facevano parte i membri del Clan Uchiha (sterminato da Itachi e Madara), che l'avevano fondata per ordine del Secondo Hokage; tuttavia, poiché l'unico sopravvissuto del clan è attualmente Sasuke, ovviamente non è più così. Si occupava di far rispettare la legge nel villaggio. Tuttavia, non può interferire nei campi sotto il controllo diretto dell'Hokage. Inoltre, non interferiscono all'interno della Squadra Speciale. Il suo simbolo contiene quello del Clan Uchiha.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale