FANDOM


Deidara
Deidara.jpg
Nome Deidara
Debutto Capitolo 81
Razza Umano
Stato Attuale Deceduto


Deidara è un Ninja Nukenin proveniente dall'Universo di Naruto. Ex membro dell'Akatsuki, compare unicamente nella seconda serie come membro dell'Organizzazione XIII, tuttavia durante la Guerra Universale viene sconfitto da Smoker e si autodistrugge nel tentativo di portare tutti con sé, ma ancora una volta Smoker riesce a mandare all'aria il suo piano.

Il Personaggio Modifica

Deidara è un ragazzo molto rancoroso ma enormemente fiero della sua arte; è convinto che essa sia un potere perfetto, che può diventare insuperabile. Solitamente è quasi sempre allegro, ma è solito arrabbiarsi molto con i suoi nemici, soprattutto quando si arriva ad insultare la sua arte. Deidara odia gli Uchiha e lo Sharingan, ma in particolare Itachi, che lo aveva sconfitto ed aveva umiliato la sua arte. Non sopporta di essere preso in giro, né tollera lo scherzo. Inoltre non accetta mai la sconfitta, ed ogni volta che accade, progetta sempre una vendetta. Quest'ultima è infatti uno dei sentimenti che lo caratterizzano ed è seconda solo al rancore, ciò che caratterizza principalmente la personalità di Deidara.

Deidara rispetta molto Sasori, arrivando ad utilizzare il titolo onorifico di "Maestro Sasori" ritenendolo di fatto più abile di lui, nonostante non condivida le sue idee concetto di arte; secondo Deidara essa è "un istante di effimero splendore", mentre a parere di Sasori è "qualcosa di incantevole che rimane nel tempo". I battibecchi tra i due, tuttavia, sono molto frequenti nella serie. Dopo la morte di Sasori, Deidara viene messo in coppia con Tobi e qui il rapporto si inverte ed è Deidara il "maestro", mentre Tobi l'allievo. Deidara non sopporta le battute del compagno, tanto che durante il loro primo incontro tenta persino di strangolarlo afferrandolo per i piedi a seguito delle continue provocazioni di Tobi.

Il suo cibo preferito: i bakudan dell'uovo sodo avvolto nel surimi ma odia il maze-gohan. Il suo hobby è concerne alla sua passione dell'arte, passa il tempo libero a creare delle nuove opere d'arte da usare in combattimento ed a migliorare costantemente le sue abilità d'artista.

Galleria Immagini Modifica

Argilla di Deidara.jpg
Argilla di Deidara

Storia Modifica

Passato Modifica

Young Xehanort, dopo averlo trovato nel passato, gli offre la possibilità di avere salva la vita o di poterla cambiare unendosi all'Organizzazione XIII capitanata dal Master, l'uomo alla fine decide di accettare. Quando Piccolo ed Ub si stanno dirigendo a casa di Gohan per avvertirlo del rapimento di Goku perpetrato da Zero, Deidara e Moria vengono inviati a metterli KO e il biondo batte facilmente il ragazzo cogliendolo di sorpresa.

Seconda Serie Modifica

Saga del Timeskip Modifica

Quattro giorni dopo partecipa alla riunione dell'Organizzazione XIII nel Mondo che non Esiste durante la quale viene deciso di assegnare l'Universo di One Piece conquistato in precedenza da Sasuke e dal Grande Mago Piccolo proprio all'Uchiha e di mandare con lui Larxene e Kidd come comprimari; inoltre, dopo aver scoperto Yuffie che spiava la loro conservazione e averla fatta uccidere da Larxene e Darkster, il gruppo stringe un alleanza con Zero e Maschera di Ghiaccio per catturare le ultime reincarnazioni dei Cavalieri della Speranza rimaste. Successivamente, dopo che Deidara, Sasuke ed Ener hanno avuto un battibecco interrotto dal Dr. Gelo e da Zero, l'Organizzazione XIII parte per trovare una nuova Base lasciando comunque indietro Re Cold per prevenire un attacco nemico.

Quella notte viene indetta una nuova riunione durante la quale Master Xehanort introduce i due nuovi acquisti dell'Organizzazione XIII: il sicario Xion e il sostituto di Re Cold Ultra Bu. La mattina dopo, durante una piccola riunione tra pochi membri del gruppo, Master Xehanort rivela che tutto si sta svolgendo secondo i suoi piani.

Saga delle Ultime Catture Modifica

Un anno dopo, saputo del rapimento di Naruto perpetrato da Sasori e della caduta dell'Impero Destroinal, Young Xehanort nomina Xion membro effettivo dell'Organizzazione XIII come sostituta di Larxene e ordina a Gelo, Deidara, Moria e la stessa Xion di occuparsi della cattura di Sora e di attendere le istruzioni di Master Xehanort che sarebbe giunto di lì a poco con Ultra Bu e Seto. Una volta arrivati tutti e tre, l'anziano fa chiudere il bambino in una capsula per estrapolargli la forza maligna dopo avergli rivelato che è l'Anticristo perché l'Aura Oscura è sopravvissuta in lui e ribadisce ai 5 di catturare Sora ed uccidere gli altri.

Alla fine Sora giunge a destinazione insieme a Robin, Rock Lee, Yamato e Riku e, dopo che Gelo li ha messi al corrente della verità su Seto, parte il combattimento: l'ex Akatsuki combatte contro Riku in una battaglia aerea, il combattimento però si rivela più difficile del previsto e Deidara decide di ritornare indietro. Qui vede Moria con in braccio un Sora svenuto e, capito che non c'è più bisogno di combattere, fa salire Xion sul suo uccello ed entrambi spariscono dentro un varco oscuro.

Saga dello Scettro Modifica

Il giorno dopo Maschera di Ghiaccio porta lo Scettro della Luce all'Organizzazione XIII che può così portare a termine il suo piano il giorno dopo non appena il Master abbia preso insieme a Sasuke (avvisato della cosa da Deidara stesso) ciò che gli manca per completare il Rito della Gloria Nera. Una volta ucciso Sasuke e preso l'ultimo elemento, il sangue di una vittima sacrificale, Master Xehanort e Darkster ritornano al covo, ma quella sera Sora li attacca e, dopo un breve combattimento con Deidara, Moria e il Grande Mago Piccolo, viene colpito mortalmente dall'anziano che elimina così una parte del suo cuore e, prima che quest'ultimo potesse dargli il colpo di grazia, Sora sparisce in una luce accecante.

Saga della Guerra Universale Modifica

Il giorno dopo l'Organizzazione XIII si reca a Glade Glory e qui viene dapprima tradita da Maschera di Ghiaccio e da Marluxia seguito da Cell e Malefica e poi raggiunta dai combattenti per la libertà, così, dopo che Master Xehanort ha spiegato il suo piano nei minimi dettagli e Terra tenta di attaccarlo, la Guerra Universale comincia. Deidara inizia subito a lanciare le sue bombe verso il campo di combattimento, ma Smoker le intercetta e le distrugge spingendo l'artista a sfidarlo per aver osato profanare le sue opere d'arte; Tashigi interviene per dare una mano al Marine, però Smoker la allontana sapendo che non può sconfiggere Deidara.

Ad un certo punto della lotta Deidara decide di ricorrere al C4 Garuda, ma si rivela inutile contro il White Vine di Smoker, a quel punto Deidara letteralmente fuori di sé decide di autodistruggersi sfruttando il C0 per portarsi con lui gran parte dei combattenti, tuttavia Smoker riesce a bloccare con la sua abilità di fumo l'autodistruzione del nemico che così si sacrifica per nulla.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

Deidara è utilizzatore dell'Arte dell'Esplosione mediante un'Argilla esplosiva, creata da lui e infusa di chakra che esplode ad un preciso comando del Ninja. Deidara è in grado di assorbire e impastare l'argilla grazie a delle speciali bocche poste su entrambe le mani e sul petto in corrispondenza del cuore per poi utilizzarla nelle sue tecniche. Riesce a creare cinque diversi tipi di esplosivi, che cambiano nome a seconda del quantitativo di chakra che il Ninja inserisce nell'argilla da modellare.

  • Il primo livello è C1 che consiste nel creare piccoli animaletti d'argilla utili solamente se l'avversario ha la guardia abbassata.
  • Il secondo livello è il C2 che consiste nel creare un dragone d'argilla che, a sua volta, è in grado di generare draghi esplosivi più piccoli che fa fuoriuscire dalla bocca.
  • Il terzo livello è il C3, che consiste nel creare una gigantesca bomba in grado di distruggere un intero villaggio.
  • Il quarto livello è il C4, detto C4 Garuda, una tecnica che produce un clone dalle dimensioni variabili a seconda del raggio di azione che, esplodendo, libera migliaia di microscopiche bombe le quali, entrando nel sistema circolatorio del corpo attraverso la respirazione, provocano milioni di piccole detonazioni distruggendo dall'interno ogni forma di vita che le respiri.
  • L'ultima tecnica di Deidara è il livello C0, ovvero un'autodistruzione, che crea un'esplosione con un raggio approssimativo di 10 chilometri. La considera come il gradino più alto della sua arte.

Deidara, durante gli anni trascorsi ad Alba, ha allenato molto duramente il suo occhio sinistro allo scopo di renderlo capace di annullare le arti illusorie. Inoltre è in grado di evocare i varchi oscuri ed utilizzare i poteri oscuri grazie a Master Xehanort.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Arte dell'Esplosione - C2: Si creano degli esplosivi di potenza superiore al C1 che possono esplodere sia a comando che dopo essere state toccate; solitamente Deidara crea un dragone d'argilla esplosivo che a sua volta in grado di generare altri più piccoli dotati velocità e precisione superiori rispetto al C1. Inoltre il drago di argilla genera bombe che possono essere sotterrate e funzionano come mine anti-uomo, ma con un potere esplosivo maggiore. Il vantaggio è di avere in pugno l'avversario in quanto in alto c'è il drago C2 mentre in basso le mine. Utilizzato per la prima volta contro Ub.
  • Arte dell'Esplosione - C3: Si crea una grossa bambola di argilla con un potere esplosivo in grado di distruggere un intero villaggio. Questa tecnica necessita di molto chakra. A detta di Deidara la tecnica utilizza il suo massimo livello di chakra. Utilizzato spesso per spostarsi in volo.
  • Arte dell'Esplosione - C1: Si creano vari esplosivi di diverse forme d'argilla in grado di esplodere al comando dell'utilizzatore. Il C1 ha un discreto potere esplosivo e, solitamente, si utilizza per testare le abilità del nemico o per distrarlo. Utilizzato per la prima volta contro Riku.
  • Arte dell'Esplosione - C4 Garuda: Si crea un enorme clone d'argilla che, esplodendo, libera migliaia di microscopiche bombe, le quali entrano nei corpi degli esseri viventi attraverso la respirazione. Qui le numerosissime bombe esplodono, facendo disintegrare il corpo a livello cellulare e le riduce letteralmente in polvere. Questa tecnica necessita di meno chakra del C3 ma è molto più pericolosa per gli esseri viventi. Utilizzato per la prima volta contro Smoker.
  • Arte dell'Esplosione - Clone d'Argilla: Si crea un clone fatto interamente d'argilla esplosiva. Questo clone può essere un'arma strategica, riuscendo ad ingannare l'avversario, e un'arma offensiva, perché in grado di sferrare attacchi e, soprattutto, di esplodere al comando dell'utilizzatore. Utilizzato per la prima volta contro Smoker.
  • Arte dell'Esplosione - C0: Tecnica che Deidara definisce come l'Arte Definitiva. L'intero corpo dell'utilizzatore viene consumato, facendolo concentrare in una piccola sfera d'argilla nera che si trova al posto del cuore di Deidara munita di occhi bianchi. Questa sfera distrugge tutto ciò che si trova nel raggio di 10 km. L' unico problema di questa tecnica è che l'utilizzatore si suicida, in quanto viene coinvolto dall'esplosione. Utilizzato per la prima volta contro Smoker.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale