FANDOM


Axel
Axel.png
Nome Axel
Debutto Capitolo 10
Razza Nessuno
Stato Attuale Deceduto


Axel è il Nessuno di Lea proveniente dall'Universo di Kingdom Hearts. Compare unicamente nella prima serie come membro del Team Tempesta guidato da Ansem e Comandante dell'Esercito sotto copertura. Quando la sua identità viene svelata si allea con la Resistenza per abbattere la Resistenza e, al termine della battaglia, affronta Aqua ormai controllata da Luke, l'Incarnazione del Male, e si fa uccidere da lei per farla tornare come prima.

Il Personaggio Modifica

Aspetto Modifica

Proprio come tutti i Nessuno, Axel indossa il soprabito, gli stivali e i guanti neri. Ma ha le maniche più strette degli altri. Inoltre è quello più distinguibile anche perchè non ha la forma incappucciata, ha i capelli dritti di un rosso accesso, ha gli occhi verde acqua e dei segni viola sotto gli occhi simili a delle lacrime, ma capovolte.

Personalità Modifica

Ha una personalità molto vispa e allegra e tende a ripetere "L'hai memorizzato?" dopo che ha appena detto il suo nome a qualcuno, e questo perché vuole che la gente si ricordi di lui, in modo da poter vivere dentro di loro anche da morto.

Essendo un Nessuno, non ha un cuore, di conseguenza non è in grado di provare sentimenti come rabbia e amore; tuttavia, dopo aver conosciuto Roxas, comincia a capire anche lui che cosa significa tenere ad una persona, e per questo Roxas diventa il suo migliore amico, anche se per breve tempo visto che si riunisce a Sora pochi giorni dopo. Nonostante questo, Axel gli da un ultimo saluto abbracciando il ragazzo e accettando il fatto che ormai anche lui prova dei sentimenti.

Galleria Immagini Modifica

Chakram di Axel.png
Chakram di Axel

Storia Modifica

Passato Modifica

Dopo che il Signore Oscuro fa cedere Lea e Isa all'oscurità del loro cuore, Axel e Saix nascono davanti alla Vecchia Villa di Crepuscopoli e qui Saix rivela all'ex amico che ha intenzione di unirsi all'Esercito col grado di Capitano, per poi andarsene da lì. Subito dopo Ansem e Aqua escono da un varco oscuro uscendo dalla loro prigione grazie a qualcuno e, insieme ad Axel, creano un alleanza per sconfiggere l'organizzazione, creando così il Team Tempesta. Così Axel, seguendo il suo Capo travestitosi da Diz, entra nell'Esercito sotto copertura col grado di Comandante.

Prima Serie Modifica

Saga dell'Arruolamento Modifica

7 anni dopo riceve l'ordine dal Signore Oscuro di conquistare l'Isola che non C'è insieme a Capitan Uncino. Durante il tragitto, Axel nota la Resistenza composta da Luke, David, Goku, Gohan, Vegeta, C-18, Luffy, Zoro, Sanji, Nami, Naruto, Sakura, Sasuke e Kakashi che sta volando via, ma Capitan Uncino lo sgrida dicendo di non distrarlo dalla sua missione, così Axel decide di lasciar perdere il gruppo.

Saga del Salvataggio Modifica

Terminata la missione, i due salvano Hinata dall'affogamento in mezzo all'Oceano e la portano dal Signore Oscuro: quest'ultimo la obbliga a entrare nell'Esercito col grado di Soldato al servizio di Axel e Uncino. La mattina dopo, mentre la Resistenza avanza verso la Fortezza Oscura per salvare Vegeta e Sasuke, i 3 si parano davanti a C-18 e Sora e iniziano una battaglia contro di loro.

Axel ed Hinata combattono contro C-18 e riescono a sconfiggerla grazie al fatto che la Cyborg si era distratta per convincere la Hyuga a lasciare l'Esercito. Ma, poco prima che Sora e C-18 venissero uccisi, Axel vede il segnale lanciato da Ansem e, dopo aver fermato Hinata prima che uccidesse C-18, colpisce mortalmente Uncino con una palla di fuoco uccidendolo e abbandonando l'Esercito. Successivamente spiega a Sora, C-18 e Hinata il piano del gruppo di cui fa parte e tutti e 4 insieme proseguono l'avanzata verso la Fortezza Oscura.

Raggiunta la Fortezza Oscura, si riunisce ad Ansem ed Aqua, si presenta a Goku, Gohan, Vegeta, Luffy, Zoro, Nami, Sanji, Naruto , Sakura, Kakashi, Sasuke, Riku, Kairi, Luke, David, Leon e Cloud e viene a sapere della morte di Re Topolino per mano di Freezer, subito dopo tutti insieme entrano nella Fortezza Oscura (durante il cammino si imbattono negli Heartless e nei Nessuno, Kairi viene rapita e scoprono l'esistenza dei 2 Mostri dell'Esercito), fino a giungere nella Stanza della Serratura dove ad attenderli c'è il Signore Oscuro, che non è altri che Xehanort, l'ex allievo di Ansem.

I due gruppi ingaggiano una battaglia contro di lui, ma l'essere riesce a sconfiggerli tutti ad uno ad uno (Axel cade insieme ad Aqua e Sanji) dopo una serie di eventi: scoprono che il Signore Oscuro possiede i poteri di tutti gli Universi, Sora si trafigge col Keyblade del Cuore per liberare il cuore di Kairi (rapita da Cell) scatenando l'ira di Riku che cede all'oscurità (ma viene steso da Axel prima che si trasformi in un Heartless) e si scopre che Luke era un membro dell'Esercito e che lui e David sono fratelli. Inoltre Hinata perde la vita, Naruto scopre di essere figlio di Minato e Nami attiva il potere del Cristallo trasportando tutti nell'Universo di Mezzo a parte lei, Gohan e Axel. I 3 rimasti vengono sbattuti immediatamente in prigione dall'Esercito: qui, una settimana dopo, lui e il Sayan fanno la conoscenza di Garp, Gaara, Bardak e Auron, prigionieri come loro.

Saga della Ricerca Modifica

Più tardi arriva Roxas a portare loro il “pasto quotidiano”, che equivale a un semplice pezzo di pane; qui Axel parla un momento col Nessuno per cercare di convincerlo che sta dalla parte sbagliata, anche se alla fine arriva un Soldato che interrompe il discorso e allontana Roxas: è allora che Axel si accorge che qualcosa in lui sta nascendo, ossia gli stessi sentimenti che distinguono gli umani dagli Heartless e dai Nessuno come lui. La sera del giorno dopo Roxas, che ha deciso di tradire l'Esercito, libera loro 6, Nami, Belle, Jasmine, Aurora, Alice, Cenerentola e Biancaneve e insieme tentano di fuggire dalla Fortezza Oscura. Tuttavia, quando Xehanort, Xigbar e Saix si gettano al loro inseguimento, Roxas decide di rimanere indietro ad affrontare il Signore Oscuro e Axel rimane dispiaciuto, conscio ormai di provare amicizia verso il ragazzo.

Quando raggiungono l'hangar delle Gummiship, i due Nessuno li raggiungono e, mentre Bardak e Gaara affrontano Xigbar, Axel, con l'aiuto di Garp e Auron, si scaglia contro Saix, soprattutto perché ha preso in giro Roxas. Alla fine i due Nessuno vengono uccisi (Axel e Auron finiscono Saix provocandogli un taglio a forma di x sul petto) e i Soldati dell'Esercito che li avevano raggiunti vengono uccisi da Nami. Subito dopo, mentre Garp e Auron se ne vanno da soli, gli altri prendono una Gummiship e si preparano a raggiungere l'Universo di Mezzo dopo aver riaccompagnato a casa Gaara e le 6 Principesse del Cuore. Durante la strada per andare al Quartier Generale della Resistenza, i 4 si imbattono in Yuffie che decide di scortarli fino a lì.

Giungono lì solo alla sera (e qui Axel fa la conoscenza di Cid, Chiara e Aerith) e, dopo aver scoperto che Sora è la reincarnazione di Sorate, che Nami è la reincarnazione di Namizu, che Naruto è la reincarnazione di Naruteo, che C-18 è la reincarnazione di Mana, che Goku è la reincarnazione di Gokuro, che Kairi è la reincarnazione di Kaira, che Luffy è la reincarnazione di Luffycle e che Luke è la reincarnazione di Lukade, tutti si concendono un giorno di ferie. Tuttavia, durante la sera, Barbanera e Marlick attaccano i due gruppi e David e Chiara riconoscono rispettivamente i due che gli hanno rovinato la vita.

Tuttavia Marlick viene sconfitto da Chiara (che grazie al fidanzato Luke riesce a trovare la forza di ribellarsi) e ucciso da C-18 con il Cristallo attivo e Sanji, mentre Barbanera viene messo in fuga da David, che ha scoperto di essere la reincarnazione di Davilide e ha attivato il suo Cristallo. Terminata la battaglia, i due gruppi decidono all'unisono di distruggere definitivamente l'Esercito il giorno dopo e poi, tutta la sera, si rilassano per prepararsi al grande giorno, per poi andare a letto.

Saga dello Scontro Finale Modifica

La mattina dopo Axel termina il suo turno di guardia e, dopo aver parlato con Aqua, vede Ansem allontanarsi e, raggiunto insieme alla ragazza, l'anziano comunica loro di voler partire prima degli altri e chiede loro di lasciarlo andare e di dire agli altri proseguire con il piano come avevano stabilito; successivamente dice loro addio e parte per la Fortezza Oscura, sicuro che sarebbe morto in quell'impresa. Appena si svegliano tutti, i due comunicano a tutti la decisione di Ansem e poi partono tutti insieme per la Fortezza Oscura (rimangono a terra solamente Cid, Chiara e Aerith). Durante la strada si imbattono in Sephiroth e Cloud, Tifa, Naruto, Sakura, Sasuke e Kakashi decidono di rimanere indietro per affrontarlo. Più tardi incontrano anche Broly che assale immediatamente Goku, ma Luffy e Riku si offrono di rimanere indietro ad affrontarlo mentre Goku prosegue con gli altri. Finalmente, dopo qualche momento di viaggio, la Resistenza e il Team Tempesta riescono a scorgere la Fortezza Oscura da lontano.

Una volta arrivati in quel mondo, Nami e Kairi si fermano per affrontare Malefica, David va alla ricerca di Barbanera e Sora del suo Cristallo, il tutto mentre gli altri proseguono per raggiungere la cima della Fortezza Oscura dove hanno visto Ansem e Il Kingdom Hearts. I due gruppi arrivano giusto in tempo per assistere al sacrificio di Ansem e all'autodistruzione del Codificatore che distrugge il Kingdom Hearts e vengono anche a conoscenza tramite gli altri compagni che li hanno raggiunti della morte di Cloud e Garp; tuttavia Xehanort riesce a sopravvivere e, dopo aver disattivato i Cristalli con la Mano Tecnologica, sconfigge Luke faticando moltissimo. Alla fine i due gruppi, stufi dell'Esercito e del Signore Oscuro, si preparano ad affrontare Xehanort.

Lo scontro all'inizio è a favore di Xehanort, visto che neanche la Genkidama funziona contro di lui, però, dopo che il Signore Oscuro rivela il segreto della sua forza, entrambi i gruppi si arrabbiano a tal punto da sfoderare una forza tale che riescono a battere finalmente Xehanort. Tuttavia il Signore Oscuro riesce a sopravvivere e, ripresosi con un Senzu, stende tutti con un attacco a sorpresa. Sora però, attivato il Cristallo di Sorate, guarisce tutti e chiede loro di poter combattere da solo contro di lui, così tutti vanno nell'hangar delle Gummiship dove si riuniscono ai Rivoluzionari e ai prigionieri della Macchina Assorbi Energia e, insieme, sistemato gli ultimi Soldati dell'Esercito rimasti alla Fortezza Oscura. Subito dopo Sora, con grande coraggio e forza, riesce ad uccidere Xehanort e a far crollare la Fortezza Oscura, per poi essere tratto in salvo da Luke. Dopo che Kairi risveglia Sora dal coma confessandogli il suo amore, i due si mettono insieme e tutti gli riservano il giusto tributo con un applauso, in quanto l'Esercito è finalmente sconfitto.

Saga del Tradimento Modifica

Per tutta la sera seguiranno i festeggiamenti per la vittoria contro l'organizzazione e, durante essa, Axel abbraccia un ultima volta Sora in quanto dentro di lui c'è Roxas e viene a sapere che l'ultima missione della Resistenza è di aprire la Porta del Male per ripristinare i sigilli degli Universi e separarli come era avvenuto milioni di anni prima. Il giorno dopo i Rivoluzionari riaccompagnano gli ex prigionieri della Macchina Assorbi Energia nel loro Universo, non dopo che abbiano salutato i loro amici augurando di poterli rincontrare presto; dopo la loro partenza, il gruppo composto dai Nuovi Cavalieri della Speranza, da Luke, da Leon, da Bardak, da Aqua e da Aerith parte per andare ad aprire la Porta del Male.

Tuttavia, al ritorno del gruppo, tutti si ritrovano Cell, Crocodile e Orochimaru come alleati della Resistenza e vengono a sapere del tradimento di Luke, della morte di Aerith e Bardak e del fatto che l'Hitari maggiore ha aperto la Porta del Male liberando le Creature dell'Oscurità e ha preso il controllo della mente di Aqua: qui Chiara svela di aver sempre saputo la verità e racconta a tutti la storia di Luke per avvisarli di come lui è solo una marionetta del Signore del Male, ma, al termine del racconto, Axel abbandona il gruppo dichiarando che lì tutti sono degli ipocriti, anche se in realtà non smette mai di tenerli d'occhio per avere l'opportunità di incontrare Aqua.

Saga della Conclusione Modifica

L'occasione gli si presenta quando la ragazza controllata appare di fronte alle reincarnazioni dei Discendenti della Luce, a Crocodile e a Orochimaru per uccidere coloro che non sono i Nuovi Cavalieri della Speranza, così Axel esce allo scoperto dichiarando di voler affrontare la ragazza da solo mentre gli altri proseguono. Al termine della battaglia, Axel decide di sacrificarsi lasciandosi trapassare il petto dall'arma avversaria, anche se così riesce a far tornare Aqua normale. Purtroppo però la ferita è mortale e il Nessuno muore tra le braccia della giovane dopo aver dichiarato di essere stato felice con lei e Ansem.

La sua morte permette al suo io originale Lea di ritornare in vita. In suo onore, al Radiant Garden, ormai tornato al suo antico splendore dopo dieci anni, hanno costruito una statua che lo raffigura come uno degli eroi provenienti o abitanti di quel mondo che hanno combattuto l’Esercito e il Signore del Male.

Battaglie Principali Modifica

Abilità e Poteri Modifica

Axel è in grado di usare le magie di tipo fuoco, oltre a creare muri di fuoco ed a incenerire il pavimento aumentando la temperatura. Oppure può sparare delle palle di fuoco che, appena colpiscono l'avversario, lo uccidono dall'interno con una mini esplosione.

Le sue armi sono due Chakram chiamati "Fuoco Eterno". Essi sono circolari e di colore rosso, con punte d'argento, cerchi attorno ai bordi e il manico di colore nero. Hanno entrambi 8 punte. Axel è molto abile ad utilizzare le sue armi: puo' usarle per attaccare e come scudo. Quando le lancia poi tornano indietro come boomerang.

Poi, essendo un Nessuno, possiede la capacità di controllare l'oscurità a proprio piacimento per sparare attacchi oscuri o per creare varchi oscuri da attraversare per andare da un posto all'altro.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale